Per San Valentino, ricette di Cucina Afrodisiaca

Ricette Afrodisiache per San Valentino

Dal momento che San Valentino si avvicina, ci sembra un’ottima idea parlare un pò della cucina afrodisiaca, ovvero di quell’insieme di ricette volte a far cadere il tuo amato tra le tue braccia. E’ proprio vero, infatti, che gli uomini vanno presi per la gola! E forse anche le donne, perchè no…

La cucina afrodisiaca ha origini lontane. Già sul finire del Rinascimento cominciarono a sorgere i primi studi intorno agli alimenti capaci di invitare all’attività amorosa e sessuale: all’epoca, come anche oggi, erano considerati cibi afrodisiaci quelli esotici, provenienti da terre lontane e misteriose e per quello forse cariche di una forte valenza emozionale. Proprio come gli alchimisti, i cuochi dell’epoca mescolavano ed abbinavano sapori ed aromi, con l’obiettivo di trovare la ricetta afrodisiaca perfetta, ottima nel gusto e ideale per portare a compimento gli intenti di conquista di chi se ne cibasse. Ancor più che in Italia, è in Francia che lo studio della cucina afrodisiaca prende particolarmente piede proprio intorno al 1600, con lo sviluppo della cosiddetta cuisine d’amour, la cucina d’amore.

Non solo i cuochi, ma anche re e letterati di tutti i tempi hanno provato curiosità ed interesse per il profondo legame che esiste tra cibo e sesso. Vi sarà infatti capitato di leggere qualche pagina delle Ricette Immorali di Vasquez Montalban, oppure di Afrodita, di Isabel Allende, giusto per fare due nomi illustri della letteratura in lingua spagnola.

Ma veniamo a noi. Con il passare dei secoli, l’interesse per la “cucina d’amore” non è affatto svanito, anzi. Ogni anno, in questo periodo, poco prima del 14 febbraio, molti di noi vanno alla ricerca del menu perfetto per San Valentino, capace di ingolosire, conquistare e, perchè no, condurre i due commensali fino alla camera da letto.

Da provare quindi, per il prossimo San Valentino, ricette a base di pesce, come i medaglioni di aragosta, gli gnocchi al pesce spada; le ricette piccanti, come il filetto piccante al brandy e, tra i dolci, ovviamente le ricette a base di cioccolata, come lo zabaglione in crosta di cioccolata, forse un pò laborioso ma di sicuro effetto.

Il tutto “innaffiato” da un ottimo vino, riscaldato dal lume di una piccola candela e surriscaldato dalle giuste parole e frasi d’amore…

Buon San Valentino!

1 Commento

  • […] l’occasione ideale per mettersi ai fornelli e preparare qualcosa di diverso, di romantico, di afrodisiaco o semplicemente diverso dal solito. La proposta che ti diamo oggi è quella di realizzare queste […]

    Dolci golosi di San Valentino » RicettePerCucinare.com Blog il 10 Febbraio 2011 alle 23:08