Orecchiette con sugo di pomodoro e ricotta forte

La salsa di pomodoro che si prepara a mano per la stagione invernale è, in Puglia, una vera istituzione. Qui, ancora oggi, i pomodori si coltivano a più riprese a partire dal mese di giugno, e successivamente, da fine luglio in poi, si comincia il rito della salsa. Intere famiglie si svegliano all'alba per dar vita alla produzione della salsa e ad ognuno, dai più grandi ai più piccoli, viene assegnato un ruolo ben preciso. Alla fine, le bottiglie fumanti vengono riposte in attesa della stagione fredda, dove daranno vita a molti piatti succulenti, proprio come queste orecchiette con la ricotta forte. Acquistare un prodotto pugliese, come la salsa e le orecchiette, ci dà oggi la possibilità di ricreare esattamente quel tipo di atmosfera e di sapori. La salsa, la ricotta forte, le stesse orecchiette, che prima si usava fare a mano, oggi sono acquistabili proprio dalla Puglia. Per dar vita ad un pranzo che, proprio come in Puglia, sappia sempre di festa.

Ingredienti

Indicazioni per la preparazione
30 minuti di preparazione
20 minuti di cottura
4 persone
Condividi sui social
Vuoi suggerire questa ricetta ai tuoi amici?
L'hai preparata? Raccontalo!
Pin it!

Preparazione

Preparate il sugo facendo soffriggere un pò di cipolla bianca tagliata finissima, la passata di pomodoro rustica e qualche foglia di basilico fresco. Regolate di sale. A parte cuocete le orecchiette al dente. Intanto riprendete il sugo ed aggiungetevi due o tre cucchiai di ricotta forte, mescolando molto bene affinché si sciolga. Condite la pasta con il sugo preparato e servite calda. Servite con un buon calice di Vino Rosso Primitivo IGP.

Consigli
Una volta aperto il vaso di ricotta forte, conservatelo in frigo. Potrete usarlo nuovamente per la stessa ricetta, oppure spalmarlo sul pane e completare il crostino con un'alice sottosale ben sciacquata.
Curiosità
La ricotta forte in alcune zone della Puglia viene chiamata ricotta "scanta", "ascuante" oppure "schianta", termini che si riferiscono al suo sapore intenso ed acidulo.

Tutti i passi per la preparazione

**Clicca sulle foto per accedere al passo passo completo!

Commenti