Ingrediente

piselli

La pianta dei piselli è originaria dell'Asia e, in modo particolare, è indiana: la stessa è quindi giunta nel Vecchio Continente durante il Seicento, grazie agli Ari. Nel presente, in tutto il mondo, vengono coltivate ben 250 varietà differenti di questo legume, ognuna delle quali si differenzia per il colore, con piselli che sono principalmente verdi, quindi di tonalità gialla e, infine, bianchi. Questi legumi erano già diffusi in modo capillare all'interno delle società greca e romana, sebbene il massimo periodo di splendore, che ne decretò un importante successo, coincise con il regno di Luigi XIV.

Uso in cucina

Sono tante le preparazioni in cui possono trovare spazio anche i piselli come ingredienti principali: possono essere mangiati con carote o cipolle, come del resto, sono ideali per creare primi piatti gustosi, specie se gustati con panna e prosciutto. I piselli si usano spesso anche per preparare minestre e contorni vari.

Conservazione

La conservazione dei piselli freschi è particolarmente semplice: è sufficiente sbollentarli per un paio di minuti, per poi metterli in congelatore.

Curiosità

I piselli sono particolarmente apprezzati per il loro bassissimo contenuto di colesterolo e di amido, che li rende veramente molto poco calorici.
Questo ingrediente prevede anche ricette con piselli in baccello e pisellini.

Elenco ricette

ricette ebook

Ricette popolari

Il ricettario dei dolci

Scarica gratuitamente lo speciale ricettario dei Dolci.
Riceverai il collegamento per scaricarlo via email:

5 + 2 ?
(leggile qui)