Ue annuncia la regolarizzazione delle etichette alimentari

Spread the love

prodotti alimentari

Ue annuncia la regolarizzazione delle etichette alimentari

Giungono importanti novità da parte dell’Unione Europea: difatti, la commissione si è riunita a Bruxelles ed ha dichiarato una prima lista di 222 messaggi salutistici – i tradizionali messaggi che si trovano sui prodotti come “abbassa il colesterolo” o ancora “favorisce l’assorbimento del calcio nelle ossa” – che saranno utilizzati sulle etichette dei prodotti alimentari venduti in tutta l’Unione Europea. I messaggi salutistici in questione sono stati naturalmente tutti testati prima di esser accertati: dunque, chi leggerà un messaggio di questo genere potrà esser ben certo che è stato provato scientificamente e valutata anche positivamente dall’Enfa (Agenzia Europea per la sicurezza alimentare).

Il lavoro per i messaggi salutistici delle etichette alimentari

Il commissario della salute, John Dalli ha spiegato che il risultato ottenuto da questo lavoro rappresenta un grande passo avanti; difatti, in questo modo si cerca di regolamentare la normativa sui prodotti alimentari. Peraltro, lo stesso spiega che li lista approvata dalla Commissione Europea potrà esser consultata in qualunque momento dai consumatori europei, direttamente in rete; in questo modo, i consumatori sono consapevoli dell’acquisto di un buon cibo per la loro alimentazione.

LEGGI ANCHE  Winelove a Milano

Entro dicembre, invece, dovranno esser ritirati dal mercato i prodotti che, invece, risultano avere un messaggio ingannevole oppure cambio del messaggio. Quindi, possiamo sicuramente affermare che con quest’azione non solo è stato fornito uno strumento importante ai consumatori, bensì anche alle autorità di controllo nazionale ed alle stesse aziende produttrici. Dunque, tutti i prodotti alimentari avranno un periodo di sei mesi circa per adattare le proprie etichette alimentari e regolarizzare la propria posizione. Tutti i messaggi approvati dall’Ue sono disponibili nel registro comunitario dei messaggi nutrizionali e salutistici.


Spread the love