Scoprendo la sagra del Fritello nel Lazio

Spread the love

Sagra del Frittello

 

Scoprendo la sagra del Fritello nel Lazio

Anche quest’anno, come per i precedenti quarantenni, si svolgerà presso il paese di Roccantica l’appuntamento con la sagra del frittello, evento che è stato programmato per la prima domenica dopo la Festa di S.Giuseppe. Dunque, domenica 25 marzo 2012, questa parte del Lazio e più precisamente la provincia di Rieti, darà vita ad una festa che oramai si tramanda di generazione in generazione con la preparazione dei frittelli, piatto che è costituito da pezzetti di cavolfiore, privo di foglie, passati in pastella e cotti nell’olio tipico di questa zona laziale. Per l’occasione, la Piazza di San Valentino diventerà una vera e propria cucina, in cui sarà dato spazio a dei grandi padelloni con olio extravergine d’oliva.

La provincia di Rieti in festa con la sagra del frittello

La sagra del frittello, naturalmente, sarà la giusta occasione per gustare i frittelli ed un buon bicchiere di vino, stuzzicando così il palato di tutti i cittadini e di quei visitatori che si trovano nei dintorni di Rieti. Il paese di Roccantica, peraltro, in occasione della grande festa dedicata al Frittellaro – nome popolare con cui s’indica S.Giuseppe – darà spazio a molte Botteghe dell’arte: troveremo, perciò, ferro battuto, sculture in legno, cestaio, sartoria medievale e molto altro ancora.

LEGGI ANCHE  Fiera Nazionale del Tartufo nero pregiato

Infine, non mancheranno neppure le botteghe del vetro che meritano particolare attenzione, giacché sono realizzati magnifici oggetti con l’utilizzo di tecniche conosciute in tutto il mondo. La sagra del frittello, insomma, non sarà il solito appuntamento con una semplice sagra, ma potrà attirare la vostra attenzione e, soprattutto, il vostro gusto in piazza per un appuntamento goloso. Data l’affluenza all’evento, sarà allestita anche una navetta di trasporto gratuito che collega la piazza principale alla zona del parcheggio.


Spread the love