Cucina,Tokyo festeggia la sua incoronazione a capitale del gusto

Spread the love

sushi-vegan-internet.jpg

TOKYO (Reuters) – Dai minuscoli sushi bar al castello in stile francese ricostruito vicino a un centro commerciale, la prima guida Michelin dei ristoranti di Tokyo mette in evidenza la vasta offerta in città.

Nella sua prima puntata in Asia in 107 anni di storia, Michelin ha dispensato a Tokyo più stelle che ad ogni altra città del mondo, mettendo così a tacere le critiche secondo cui gli stranieri non apprezzerebbero la cucina locale.

“Grandi encomi per la nostra cultura culinaria”, ha titolato il Sankei Shimbun mentre quasi tutti gli altri giornali hanno messo in prima pagina la fotografia del primo chef giapponese che riceve le tre stelle Michelin, il riconoscimento più ambito.

Circa il 60% dei ristoranti censiti dalla guida Michelin offrono ai clienti cibo giapponese, dal sushi al tempura, fino al fugu o pesce palla, che se non viene preparato correttamente può essere velenoso.

La maggior parte degli altri ristoranti citati è francese, il che riflette in parte il fatto che molti dei più famosi chef giapponesi trascorrono in Francia il periodo dedicato all’apprendistato.

“Hanno dimostrato di aver compreso la nostra cultura del cibo assegnando le tre stelle anche a ristoranti piccoli e non particolarmente lussuosi”, ha detto l’esperto di cucina Yasuhiro Yamamoto al Sankei.

LEGGI ANCHE  A Corciano per la rassegna della torta di Pasqua umbra

Spread the love