Stinco di maiale arrosto

Lo stinco di maiale al forno con patate è un secondo piatto molto sostanzioso e gustoso preparato con la carne di suino cotta prima in pentola e poi in forno insieme alle patate. Gran parte del sapore di questo piatto è dato dal trito di cipolla, carota e sedano e dall'aroma delicato ma deciso del rosmarino e della salvia. Questo secondo piatto si presta per essere utilizzato in più occasioni: può essere preparato nei grandi pranzi in compagnia di amici o parenti, perfetto sotto le feste natalizie, oppure può essere un piatto unico per una semplice cena in famiglia. Qualsiasi sia l’occasione preparatevi a ricevere delle grandi soddisfazioni! Preparare questo piatto sarà molto semplice ma il risultato sarà davvero notevole, e per la sua buona riuscita vi basteranno pochi accorgimenti ma essenziali. Mettiamoci insieme all’opera e prepariamo questo secondo piatto prelibato, realizzarlo sarà ancora più facile se si presta attenzione alle immagini e alle dettagliate descrizioni.

Ingredienti

Indicazioni per la preparazione
15 minuti di preparazione
90 minuti di cottura
4 persone
Condividi sui social
Vuoi suggerire questa ricetta ai tuoi amici?
L'hai preparata? Raccontalo!
Pin it!

Preparazione

Preparate un trito di cipolla, carote e sedano, soffriggeteli per qualche istante in 4 cucchiai di olio e unite lo stinco di maiale. Fatelo rosolare bene da entrambi i lati, quindi aggiungete il rosmarino e la salvia tritati grossolanamente. Sfumate con il vino rosso e cuocete a fuoco vivo fino a quando la parte alcolica non sarà evaporata. Sbucciate le patate, tagliatele in pezzi non troppo piccoli e disponetele in una teglia. Conditele con il restante olio e il sale, aggiungete al centro lo stinco di maiale e cuocete il tutto a 200° per circa circa un'ora in forno. Servite subito.

Consigli
Lo stinco di maiale al forno con patate si accompagna bene ad un ottimo vino rosso, morbido e corposo oppure ad una birra rossa, che ne esaltano il gusto deciso della carne. Inoltre per impregnare, ancora di più, il sapore degli aromi al vostro stinco, vi basterà incidere leggermente un taglio lungo la parte bassa, prima di cuocerlo.
Curiosità
Lo stinco è una parte del maiale che ci fornisce carni saporite e molto morbide, ma viene sottovalutato dalla nostra tradizione culinaria, invece è molto utilizzato nei paesi nordici come l’Austria. Si presta a vari tipi di cottura: in umido, bollito o arrostito.

Tutti i passi per la preparazione

**Clicca sulle foto per accedere al passo passo completo!

Commenti