La ricetta delle lenticchie diventa gelato a Sorrento

Spread the love

Capodanno 2012

La ricetta delle lenticchie diventa gelato a Sorrento

Oramai è conosciuta da tempo la tradizione di consumare lenticchie, cotechino o zampone con un buon bicchiere di spumante per il Capodanno, ma sembra che qualcuno abbia voluto rivoluzionare leggermente la tradizione. Difatti, in Campania e più precisamente a Sorrento, la ricetta delle lenticchie e quella dello spumante si sono trasformate in un succulente gelato invernale. Dunque, anziché gustare il classico piatto di cotechino con letticchie ed un bicchiere di spumante italiano, arriva il gelato made in Sorrento. Ma scopriamo qualcosa di più!

Il gelato realizzato con la ricetta delle lenticchie e dello spumante

Sembra che la crisi che sta investendo l’Italia abbia portato alla rivoluzione del classico Capodanno con lenticchie e spumante; così, per chi non potrà permettersi il classico rituale, potrà degustare un gelato dal sapore strano. Parliamo di un gelato fatto da lenticchie caramellate e spumante, qualcosa che certamente potrà lasciare senza parole alla vista, ma che le papille gustative sapranno certamente assaporare. Antonio Cafiero, il pasticcere vip, offrirà così per la notte di San Silvestro a turisti e residenti una creazione culinaria davvero interessante.

Per rendere ancor più interessanti le feste di dicembre, il pasticcere ha realizzato anche il magnifico presepe di cioccolato dal peso di oltre 450 chili e differenti gelati a tema. Tra gli altri gelati messa a disposizione tra gli 80 gusti della sua gelateria, sarà possibile trovare: il gelato mandorlato, ai datteri, ai fichi secchi, ai pinoli, roccoco’, castagne del Monte Faito e la melagrana. Insomma, potrete gustare per il vostro Capodanno 2012 un bel gelato in Corso Italia oppure portare a casa un sorbetto speciale da gustare dopo il classico cenone di Capodanno.

LEGGI ANCHE  La giusta pausa pranzo contro l'obesità

Prodotti correlati Shop Laterradipuglia

 


Spread the love