Rotolo all'argentina

Spread the love

Oggi vi proponiamo una ricetta inviata da Nedda, una nostra affezionata lettrice che si è prestata a collaborare con la nostra redazione proponendo le sue ricette più sfiziose ed originali.

Ingredienti:
una fetta larga e sottile di polpa di manzo ( o di vitello o di tacchino) di 500 gr.
due uova
un peperone rosso in agrodolce
un hg. di prosciutto cotto in una sola fetta
300 gr. di spinaci lessati e ben strizzati (anche surgelati)
una noce di burro
due cucchiaini di parmigiano grattugiato
prezzemolo, basilico
aglio, rosmarino
olio, sale pepe
vino bianco

Esecuzione:
In un tegamino far rosolare gli spinaci tritati nella noce di burro con sale e pepe e alla fine aggiungere il parmigiano.
In un altro tegamino fare una frittatina (delle dimensioni di tre centimetri più piccola della fetta di carne) con le due uova, sale, pepe, e una spruzzata di prezzemolo e basilico (che avrete precedentemente amalgamato in un piatto, mescolando bene con una forchetta).
Disporre la fetta di carne ben distesa su di un tagliere, salare, pepare, e appoggiare su di essa la frittatina, quindi spalmare sopra gli spinaci e ancora sopra il peperone. Finire con la fetta di prosciutto. (Potete alternare i colori a vostro piacimento). Arrotolare la fetta e legare con filo da cucina.
Mettere il rotolo in una teglia con olio, aglio e rosmarino e far rosolare la carne. Far evaporare un bicchiere di vino bianco. Aggiungere sale, pepe e brodo e portare a cottura la carne avendo cura di girarla di tanto in tanto.

LEGGI ANCHE  L'arrosto con uva di Cotto e Mangiato del 13 novembre 2012

Il trucco:
A cottura ultimata si consiglia di avvolgere il rotolo strettamente in carta di alluminio e di tagliarlo quando sarà freddo: in questo modo le fette resteranno compatte.
Si può servire sia caldo che freddo, irrorando col sughetto di cottura.

Buon appetito!!!


Spread the love