Pasticcio di maccheroni

Quando arriva il giorno della festa, la voglia di condividere il piacere della tavola con la famiglia diventa sempre più irresistibile, ed è fondamentale servire qualche specialità che possa regalare ai presenti tanta soddisfazione, perché solo i momenti conviviali restano nella mente e nel cuore, e ciò è possibile quando le ricette sono veramente all'altezza delle aspettative. Non è necessario preparare chissà quale strana ricetta, per riuscire a conquistare il palato degli ospiti: anche un ottimo pasticcio di maccheroni al ragù, se servito cotto al punto giusto, può spandere nell'aria l'irresistibile profumo dei piatti della tradizione che conquistano da sempre grandi e piccini. Al di là del gusto del ragù, anche l'ottimo guscio a base di croccante pasta sfoglia contribuisce a creare quell'effetto sorpresa tipico degli scrigni alimentari. Non vedete l'ora di regalare una piacevole domenica con i vostri cari? Seguite i nostri preziosi consigli e non incontrerete alcuna difficoltà per creare l'atmosfera festosa in tavola.

Ingredienti

Indicazioni per la preparazione
60 minuti di preparazione
30 minuti di cottura
4 persone
Condividi sui social
Vuoi suggerire questa ricetta ai tuoi amici?
L'hai preparata? Raccontalo!
Pin it!

Preparazione

Preparate il ragù: in una pentola dal fondo spesso fate rosolare con l'olio la cipolla, le carote e il sedano tritati. Quando il soffritto risulterà morbido aggiungete la carne. A metà cottura della carne aggiunete un po' di sale e pepe a piacere. Aggiungete la passata di pomodoro e lasciate cuocere almeno 45 min a coperchio chiuso e fuoco basso. Cuocete i maccheroni e scolateli al dente tenendoli poi da parte con l'aggiunta di due cucchiai di olio per non farli attaccare. Prendete una teglia da forno e versate un po' del sugo sul fondo, poi aggiungete uno strato di maccheroni. Aggiungete sopra un po' di besciamella, poi anche un po' di parmigiano. Fate altri strati ripartendo dal sugo e mantenendo lo stesso ordine fino ad esaurimento degli ingredienti, avendo però l'accortezza di versare come ultimi due un po' di sugo e un po' di besciamella. Coprite la teglia con il rotolo di sfoglia premendo sui bordi per sigillarlo e bucherellatelo con una forchetta per far uscire il vapore. Preriscaldate il forno a 200° e infornate per circa 30 minuti. Sfornate quando la sfoglia è dorata e croccante.

Consigli
Se non volete rinunciare ad un bel piatto ricco di gusto, arricchite il vostro pasticcio di maccheroni con delle uova o della pancetta.
Curiosità
Non volete gettare quel che è avanzato del vostro pasticcio di maccheroni? Allora congelatelo e, quando lo vorrete gustare nuovamente, lasciatelo in frigo a scongelare dalla sera prima.

Tutti i passi per la preparazione

**Clicca sulle foto per accedere al passo passo completo!

Commenti