Cheesecake di ricotta

La ricetta della cheesecake alla ricotta, un dolce un pò laborioso ma che vi darà tante soddisfazioni. Dovrete infatti preparare una pasta frolla, una crema pasticciera e una crema di ricotta e creare questa deliziosa torta su tre strati, che andranno in forno tutti insieme. Provatela anche voi e scoprirete a conquistare anche gli irriducibili della cioccolata o della torta della nonna!

Ingredienti

  • burro 100 grammi
  • zucchero 380 grammi
  • uova 2 unità
  • tuorli d'uovo 3 unità
  • ricotta 500 grammi
  • farina "00" 300 grammi
  • lievito mezza bustina di lievito per dolci
  • latte 500 millilitri
  • liquore un cucchiaio di limoncello
Indicazioni per la preparazione
120 minuti di preparazione
60 minuti di cottura
8 persone
Condividi sui social
Vuoi suggerire questa ricetta ai tuoi amici?
L'hai preparata? Raccontalo!
Pin it!

Preparazione

Il giorno prima o almeno un'ora prima, preparate una crema pasticciera con mezzo litro di latte, 3 tuorli, 80 grammi di zucchero e 50 grammi di farina. Lasciate la crema pasticciera da parte in modo che si raffreddi. Preparate poi una pasta frolla, lavorando assieme 100 grammi di burro, 100 di zucchero, 1 uovo, 250 gr di farina e mezza bustina di lievito per dolci. Avvolgete nella pellicola e lasciate riposare in frigo per una mezz'ora. E' poi la volta della crema di ricotta: lavorate la ricotta con 200 gr di zucchero e un uovo. Accendete il forno a 160 gradi. Stendete la frolla in uno stampo alto almeno 4 cm. Spalmate la crema pasticciera su tutta la superficie della frolla. Coprite con la crema di ricotta. Infornate per un'ora a 160 gradi fino a quando la superficie non comincerà a dorare leggermente.

Consigli
Poichè nella frolla avete messo un pò di lievito, tenete presente che vi servirà un piccolo margine rispetto al bordo della tortiera, per avere spazio per la leggera lievitazione. Inoltre, non mettete la crema pasticciera ancora bollente sulla frolla. Essa deve infatti essere a temperatura ambiente! Un altro consiglio: se preparate la crema in anticipo, copritela con una pellicola trasparente in modo che non crei la fastidiosa patina superficiale.
Curiosità
La cheesecake si chiama così perchè viene preparata con un formaggio, in questo caso la ricotta. Tradizionalmente esistono due tipi di cheesecake, cotta e cruda. Questa è la variante cotta.

Tutti i passi per la preparazione

**Clicca sulle foto per accedere al passo passo completo!

Commenti