Ingrediente

cetrioli

Non è difficile trovare il modo di cucinare sfiziosamente una verdura tanto salutare quanto ghiotto come i cetrioli, imparentati con le angurie, e che si prestano ad essere mangiati freddi come aperitivi od anche in insalata, rendendo fresche e genuine le cene serali durante la stagione estiva. I cetrioli si possono però gustare anche cotti, all'interno di zuppe di vario tipo, ed offrono in ogni caso un apporto valido in tutte quelle diete in cui sia necessario limitare l'apporto calorico, tenendo presente che sono ricchi particolarmente di acqua e di potassio, oltre a cui si unisce pure una quantità ridotta di vitamina C.

Uso in cucina

Le preparazioni a base di cetrioli sono diverse: di principio, si mangiano crudi all'interno di insalate di ogni tipo, come del resto in aperitivi, mentre che si possono anche gustare cotti se vengono proposti all'interno di minestre con altre verdure.

Conservazione

È possibile conservare i cetrioli direttamente all'interno del cassetto della verdura in frigorifero, per un periodo di diversi giorni.

Curiosità

I cetrioli sono rinomati anche per essere ideali per la cura della pelle: gli stessi, infatti, sono ideali come doposole o anche per ammorbidire ed idratare una pelle secca.

Elenco ricette

ricette ebook

Ricette popolari

Il ricettario dei dolci

Scarica gratuitamente lo speciale ricettario dei Dolci.
Riceverai il collegamento per scaricarlo via email:

5 + 2 ?
(leggile qui)