Ingrediente

pomodori ramati

Tra le differenti varietà di pomodori, quelli ramati si differenziano dalle altre in ragione del fatto che si prestano ad essere mangiati in tanti modi diversi, a partire dalle preparazioni a freddo, con le insalate e le bruschette che trionfano su tutto, passando poi per il condimento di primi e secondi piatti gustosi. In linea di massima, le principali varietà di pomodori ramatisi contraddistinguono principalmente per le dimensioni ridotte, come nel caso del tipo cherry, come del resto i Piccadilly, i Camone, i Datterini, i Vesuvio e i Cencara, cui vanno aggiunti anche quelli Tondi.

Uso in cucina

I pomodori ramati sono molto versatili: si possono utilizzare per preparare insalate, per condire bruschette, come del resto per cucinare gustosi sughi per primi piatti veraci.

Conservazione

I pomodori si possono conservare per un paio di giorni all'interno del cassetto della verdura del frigorifero, meglio se all'interno di un sacchetto traspirante.

Curiosità

Importato in Europa dal Nuovo Continente, il pomodoro veniva utilizzato per ornare i giardini, anziché essere mangiato regolarmente.

Elenco ricette

Dolci e Natale

Scarica gratuitamente lo speciale ricettario dei Dolci di Natale.
Riceverai il collegamento per scaricarlo via email e portare in tavola calore e allegria!

5 + 2 ?
(leggile qui)