anitra disossata con "rosoline"

Ingredienti

200 gr di anatra femmina, 250 gr di "rosoline" (papavero selvatico), 50 gr di cipolla, 10 gr di aglio tritato, 120 gr di pancetta fresca, 50 gr di pane grattugiato, 8 cl di vino bianco, 100 gr di burro, due uova, 100 gr di parmigiano grattugiato, 100 gr di soppressa (tagliata a dadini), 120 gr di lardo, rosmarino, salvia, pepe, sale

Condividi sui social
Vuoi suggerire questa ricetta ai tuoi amici?
L'hai preparata? Raccontalo!
Pin it!

Preparazione

sistemare su un tagliere l'anatra, poggiandola sul petto. disossarla partendo dalla schiena. sistemarla con la pelle verso il basso. salare, pepare e spolverare con un trito di rosmarino, salvia e aglio. lessare le "rosoline" in acqua salata. saltarle in pochi grammi di burro, pancetta e aglio. stufare per venti minuti. raffreddare, tritare e unire il pane grattugiato, le uova e 30 gr di burro, la soppressa e il parmigiano grattugiato. mescolare con pezzetti di lardo e stendere il tutto sull'anatra. arrotolarla e legarla. cuocere al forno con l'aglio rimasto, rosmarino, salvia, lardo e "rosoline" crude. appena rosolato, cospargere col vino bianco. cuocere per un'ora e mezza a pentola coperta. passare al setaccio sottile il fondo di cottura, ridurlo per pochi minuti. affettare l'anatra e nappare con la salsa.

Commenti