Ingrediente

filetto di maiale

Il maiale è un animale di cui non si butta via alcunché, secondo la tradizione contadina: in effetti, a partire dalla carne fino a giungere al pelo dello stesso, è possibile riciclarne ogni singola parte per ottenere qualcosa di gustoso o, in alternativa, utile nella vita di tutti i giorni. Nel caso del filetto di maiale, che è una delle parti più nobili di questo animale, va detto che la stessa carne si contraddistingue per la notevole leggerezza, essendo molto poco grassa, pur tuttavia avendo un apporto di nutrienti molto elevato. Rispetto ad altri tipi di filetto, poi, quello di maiale ha anche un costo piuttosto inferiore.

Uso in cucina

In ragione delle sue particolari proprietà nutrizionali, il filetto di maiale si presta ad essere utilizzato nella preparazione di pietanze nutrienti ma magre, come per esempio, le tagliate o gli arrosti.

Conservazione

Il filetto di maiale può essere tranquillamente conservato in frigo per un paio di giorni o, in alternativa, può essere congelato per un periodo fino a tre mesi.

Curiosità

Pur trattandosi di carne di suino, che nell'immaginario collettivo è sinonimo di grasso, il filetto di maiale è una carne molto magra e altrettanto nutriente.

Elenco ricette

ricette ebook

Ricette popolari

Il ricettario dei dolci

Scarica gratuitamente lo speciale ricettario dei Dolci.
Riceverai il collegamento per scaricarlo via email:

5 + 2 ?
(leggile qui)