rose fritte

Condividi sui social
Vuoi suggerire questa ricetta ai tuoi amici?
L'hai preparata? Raccontalo!
Pin it!

Preparazione

fare una pasta poco dolce e con molti tuorli d'uovo, ben lavorata e tirarla in una sfoglia grossetta; si ritagliano le rose dalla pasta con due stampini concentrici in forma di quattrofoglie e si uniscono al centro con bianco d'uovo. si cucinano una alla volta in strutto molto abbondante, tenendole ferme al centro con un bastoncino e sollevando le foglie con una forchetta. spolverare di zucchero. i buchi fra le foglie delle rose si possono riempire con marmellata o crema.

Commenti