Risotto al radicchio di Treviso

Il risotto è la base per tantissime ricette, mette d’accordo tutti, perchè può essere preparato con, qualsiasi condimento, questa ricetta offre una variante molto corposa, il radicchio di Treviso. Il sapore forte, leggermente amarognolo del radicchio si sposa benissimo con la delicatezza e la cremosità del risotto, questo incontro di sapori dà vita ad una ricetta davvero gustosa che piacerà di sicuro anche a chi non è amante del radicchio. Una ricetta semplice e veloce, tipica della cucina veneta non può che essere accompagnata da un buon vino corposo, bianco o rosso, ma rigorosamente proveniente dai vigneti veneti. Servitelo durante una cena informale o anche con amici il successo è assicurato, un primo piatto raffinato che lascerà i vostri ospiti a bocca aperta, l’unico problema potrebbe essere che vorranno mangiare sempre a casa vostra. Mettiamoci all’opera e prepariamo questo delizioso risotto, sarà molto semplice seguire la ricetta e con l’aiuto delle immagini i vostri dubbi verranno chiariti ancora di più.

Ingredienti

Indicazioni per la preparazione
5 minuti di preparazione
20 minuti di cottura
2 persone
Condividi sui social
Vuoi suggerire questa ricetta ai tuoi amici?
L'hai preparata? Raccontalo!
Pin it!

Preparazione

Lavate sotto acqua corrente fredda il radicchio di Treviso. Tagliatelo a pezzettini compresa la radice. Fatelo saltare in una casseruola con un filo d'olio fino a che sarà parzialmente cotto. Aggiungete cinque pugni di riso e fateli tostare per mezzo minuto, poi aggiungete una spruzzata di Marsala e fatelo sfumare. Aggiungete quindi acqua calda fino a coprire e portate a ebollizione. Continuate ad aggiungere acqua; una volta che si sarà asciugata durante la cottura e fate così fino a cottura ultimata. Mantecate e il risotto mettendo una noce di burro mescolando veementemente, poi aggiungete un pezzo di formaggio di capra e mescolate. Servite con un quarto di radicchio fatto in padella.

Consigli
Accompagnate il risotto al radicchio di Treviso, anche se la ricetta non lo prevede, con una spolverate di parmigiano, o una noce di burro per rendere il vostro risotto più cremoso e saporito. Inoltre il vino giusto per accompagnare questo piatto è un vino corposo.
Curiosità
Il radicchio di Treviso è un prodotto a Indicazione Geografica Protetta (IGP), fa parte della famiglia delle cicorie, ha un sapore leggermente amaro e il colore rosso intenso, è un ortaggio invernale, è usato per tante ricette : risotti, insalate ma anche per dolci e primi e secondi piatti.

Tutti i passi per la preparazione

**Clicca sulle foto per accedere al passo passo completo!

Commenti