Baklava

Chiunque di voi abbia avuto occasione di viaggiare in Europa Orientale o comunque in Medio Oriente, sicuramente conoscerà la ricetta di cui vogliamo parlarvi noi oggi: si tratta di dolce antico come il mondo e ancora molto noto nelle cucine cioè il baklava, un dolce a base di pasta fillo e frutta secca. Come dicevamo, il dolce in questione è diffuso soprattutto tra l'Asia Centrale, l'Iran, i Paesi Arabi, Israle, Iran e la penisola Balcanica e soprattutto molto popolare in Turchia. Per realizzare questo dolce, che si presenta leggermente complesso, dovrete acquistare delle sfoglie di pasta fillo e poi proseguire con l'aggiunta di noci, mandorle, pistacchi, miele, zucchero, limone, cannella e molto altro ancora. Seguendo la ricetta del nostro chef Martino Beria, sarete in grado di portare in casa vostra una ventata di medio oriente, almeno per quanto concerne la proposta gastronomica. Avete già recuperato tutti gli ingredienti utili per preparare il Baklava insieme a noi?

Ingredienti

Indicazioni per la preparazione
60 minuti di preparazione
30 minuti di cottura
8 persone
Condividi sui social
Vuoi suggerire questa ricetta ai tuoi amici?
L'hai preparata? Raccontalo!
Pin it!

Preparazione

Sciogliete il burro in un tegamino.
Tritate a mano o nel mixer la frutta secca grossolanamente e poi mescolateci la buccia grattugiata di un limone e la cannella.
Stratifichiamo ora il dolce. Premettiamo che ogni sfoglia di pasta fillo andrà imburrata con un pennello.
Mettiamo 3 sfoglie di pasta fillo alla base in una teglia imburrata, poi facciamo uno strato sottile di frutta secca tritata, uno strato di pasta fillo, uno strato molto spesso di frutta secca tritata, uno strato di pasta fillo, uno strato sottile di frutta secca tritata e 7 strati di pasta fillo.
Tutto questo tagliatelo prima in quadrati e poi in triangoli (come da foto).
Infornate per 30 minuti a 180°.
Mentre il dolce si sta cuocendo, preparate uno sciroppo con l'acqua, lo zucchero e il miele. Una volta portato ad ebollizione, fate sobbolire per 10 minuti.
Quando sfornate il dolce, subito versate tutto lo sciroppo nella teglia, allagando così il dolce ancora bollente!

Aspettate che si raffreddi del tutto e servite assieme ad un bicchiere d'acqua.

Consigli
Vi consigliamo di ammorbidire leggermente la pasta fillo sfruttando uno straccio bagnato da metter sopra, per far penetrare così l'umidità nella pasta.
Curiosità
Alcune ipotesi ci riportano che il baklava abbia origini riconducibili all'antica Mesopotamia e, addirittura, era citato all'interno di un libro di cucina del tempo.

Tutti i passi per la preparazione

**Clicca sulle foto per accedere al passo passo completo!

Commenti