lepre alla trentina

Condividi sui social
Vuoi suggerire questa ricetta ai tuoi amici?
L'hai preparata? Raccontalo!
Pin it!

Preparazione

sbuzzare e spellare una lepre, marinare per quattro ore il fegato, i polmoncini e il cuore con una bottiglia di vino nero, una manciata di pinoli, altrettanta passolina ben pulita, un cucchiaino di polvere di cannella, la scorza tritata di mezzo limone e tre cucchiai di zucchero. tagliare la lepre a pezzi regolari, collocarla in un tegame con parti eguali di burro e lardo (il condimento dev'essere abbondante), una cipolla tritata, sale e pepe: quando la cipolla ha preso un color biondo, spargervi un cucchiaio di farina e poco dopo aggiungere le interiora con la marinata. bagnare parecchie volte con il brodo e tirare la lepre (che riuscirà squisita) lentamente a cottura.

Commenti