triglie alla livornese

Le triglie alla livornese sono un classico della tradizione gastronomica toscana amato e gustato tuttavia un pò dappertutto. Nessuno infatti sa resistere a questo piatto così gustoso: il sapore delle carni della triglia, delicato e deciso al contempo, unito al profumo inconfondibile dell'intingolo di pomodoro, fanno delle triglie alla livornese un piatto amato un pò da tutti, sia grandi che piccini. Ovviamente, nel caso abbiate bambini, dovrete far attenzione a diliscare e pulire perfettamente il pesce, offrendolo ai vostri piccoli già porzionato in piccoli bocconi senza spine nè ovviamente squame.

Ingredienti

  • triglie 8 triglie di scoglio di circa 100/150 gr l'una
  • pomodori 500 grammi maturi
  • aglio 2 spicchi
  • prezzemolo
  • olio extra vergine di oliva
  • sale
  • pepe
Indicazioni per la preparazione
30 minuti di preparazione
15 minuti di cottura
3 persone
Condividi sui social
Vuoi suggerire questa ricetta ai tuoi amici?
L'hai preparata? Raccontalo!
Pin it!

Preparazione

Squamare le triglie, eliminando le pinne (non la coda), lavarle e asciugarle bene. Tritare finemente l'aglio ed il prezzemolo e rosolarli in una teglia con 8 cucchiai di olio. Prima che l'aglio prenda colore, unire i pomodori pelati e spezzettati e senza semi, sale e pepe a piacere. Cuocere per 5 minuti, quindi aggiungere le triglie e terminare la cottura in una decina di minuti senza muovere la teglia. Servire tiepido.

Consigli
Le triglie devono essere pulite e soprattutto squamate molto bene: fate compiere questa operazione dal vostro pescivendolo di fiducia poichè, essendo pesci molto delicati, potrebbero rompersi facilmente.
Curiosità
La carne della triglia è piuttosto pregiata, pertanto difficilmente troverete delle belle triglie a buon mercato.

Tutti i passi per la preparazione

**Clicca sulle foto per accedere al passo passo completo!

Commenti