Ribollita

Quando la stagione fredda si appropria di tutto quanto, stendendo leggere e candide coltre di nevi sui prati o, ancora, privando delle foglie gli alberi, non può che venire voglia di consumare in piacevole compagnia una di quelle pietanze ricche di sapore e di gusto che contraddistinguono la nostra cucina invernale tradizionale. E cosa ci potrebbe essere di più indicato e saporito di una fantastica ribollita, una preparazione tipicamente toscana, che non conosce eguali per sapore e leggerezza, pur avendo l'invidiabile qualità di riuscire a scaldare anche le persone più freddolose nonostante tutto. Per preparare un'ottima ribollita, non dimenticatevi di un particolare fondamentale: in origine, questo piatto veniva realizzato con gli avanzi dei giorni precedenti e, soprattutto, era arricchito con del pane secco e con tanto olio messo a crudo. Siete pronti a proporre un piatto tradizionale e goloso ai vostri ospiti vegetariani, senza rinunciare comunque alla leggerezza, qualità importante anche nelle preparazioni invernali?

Ingredienti

Indicazioni per la preparazione
20 minuti di preparazione
120 minuti di cottura
4 persone
Condividi sui social
Vuoi suggerire questa ricetta ai tuoi amici?
L'hai preparata? Raccontalo!
Pin it!

Preparazione

Tagliare le vedure a pezzettoni.
Far saltare le verdure nella pentola fino a che non saranno dorate.
Aggiungere i fagioli e far saltare.
Aggiungere il farro.
Aggiungere le lenticchie.
Coprire con 1 litro d'acqua e far bollire per 2 ore. Nel mentre l'acqua evaporerà, quindi aggiungerne man mano un altro litro.
Quando la ribollita sarà pronta, lasciarla riposare per un giorno, quindi aggiungere altra acqua per allungare un po' e servire con del pane raffermo fatto a pezzetti e tanto olio a crudo.

Consigli
Non sapete cosa preparare per una cena invernale in compagnia di alcuni amici vegetariani? La ribollita, considerando che è composta essenzialmente da verdure, è un'ottima proposta.
Curiosità
La ribollita, pietanza invernale nota in tutta Italia, è una specialità tipica della regione Toscana e, in modo particolare, della città di Firenze.

Tutti i passi per la preparazione

**Clicca sulle foto per accedere al passo passo completo!

Commenti