frittata di vitalba

Condividi sui social
Vuoi suggerire questa ricetta ai tuoi amici?
L'hai preparata? Raccontalo!
Pin it!

Preparazione

è una classica frittata di primavera che ha il sapore degli asparagi. vengono utilizzate le punte della "clematis", la vitalba spontanea che troviamo nel sottobosco. si usano molto fresche: tagliate, lavate, leggermente salate ed infarinate, ed infine insaporite con olio extravergine d'oliva, con qualche spicchio d'aglio; quindi preparare la frittata unendovi le uova nella maniera rituale. per fare una buona frittata piuttosto soffice, montare le chiare a neve, unire quindi i tuorli, salare ed impepare a piacere. c'è chi consiglia di mescolarvi anche farina bianca (per tre uova sono sufficienti due cucchiaini).

Commenti