Riso basmati in stile Thai

Questo riso basmati in stile thai è perfetto per soddisfare la vostra voglia di etnico e portare un pò di oriente a casa: il profumo di cocco fresco e l'eccezionale curry preparato a mano sottolineano ed esaltano perfettamente il sapore e la croccantezza delle verdure e la freschezza delle mazzancolle appena pescate. Se siete di ritorno da un viaggio in oriente ed avete voglia di riproporre anche a casa i sapori, gli aromi e le sensazioni di quei mondi così lontani ma così magici, provate la nostra ricetta... Ricordatevi che per la riuscita perfetta di questo piatto dovete cuocere il riso a regola d'arte (senza bollirlo), scegliere ingredienti freschissimi e miscelare con attenzione le spezie per il vostro curry. Quando avrete preso dimestichezza con gli ingredienti meno comuni nella nostra gastronomia come il latte di cocco o le spezie ed in particolare con la cottura del riso basmati, vi si aprirà un mondo, e proverete a fare tante ricette originali in stile thai secondo la vostra fantasia. Ma per ora...Chiudete gli occhi e partite insieme a noi per la Thailandia!

Ingredienti

Indicazioni per la preparazione
15 minuti di preparazione
20 minuti di cottura
4 persone
Condividi sui social
Vuoi suggerire questa ricetta ai tuoi amici?
L'hai preparata? Raccontalo!
Pin it!

Preparazione

Tagliare il peperone a dadolata grossa. Tagliare la cipolla a fettone. Tagliare la zucchina a dadolata grossa. Tagliare la carota a fettone. Mondare e lessare in acqua salata i fagiolini.
Far schiudere le cozze in una padella con un po' d'olio, poi sgusciarle e tenere da parte l'acqua di vegetazione. Battere al mortaio le seguenti spezie: cumino, zenzero, coriandolo, curcuma, chiodi di garofano, cardamomo, pimiento, peperoncino. Far saltare in padella tutte le verdure con un filo d'olio. Aggiungere i gamberi e poi il curry e salare. Aggiungere la farina di cocco e mescolare bene. Aggiungere il latte e far tirare il sugo. Quando il riso basmati sarà cotto, servitelo assieme al condimento profumatissimo appena preparato.

Consigli
Il procedimento per la cottura del riso basmati in casa è il seguente: prendete una pentola antiaderente e versatevi il riso ancora crudo dopo averlo sciacquato in acqua fresca. Coprite con dell'acqua sino a superare il livello del riso di appena mezzo centimetro. Aggiungete una presa di sale e coprite. Accendete la fiamma al minimo. Non appena l'acqua raggiunge l'ebollizione, calcolate 12 minuti. Quindi spegnete la fiamma e calcolate altri 12 minuti senza togliere il coperchio. Al termine di questo tempo, il vostro riso sarà pronto, fragrante, profumatissimo e sgranato al punto giusto, perfetto per accompagnare con stile i vostri piatti thai o etnici.
Curiosità
In commercio trovate dell'ottimo riso basmati perfetto per questo genere di preparazioni. Sulla confezione troverete scritto sia riso basmati che riso thai profumato, a seconda delle marche. Il suo aroma così orientale e delicato è inconfondibile. Tenetene una confezione in dispensa e preparatelo sempre a regola d'arte, come vuole la tradizione orientale. Non usatelo mai per i risotti o per le insalate di riso, l'esito sarebbe poco soddisfacente.
Una curiosità relativamente al curry: il curry non è una spezia, ma una miscela di spezie. Ecco perchè non tutti i curry hanno lo stesso sapore: ne troverete di più o meno speziati, di più o meno piccanti. Se volete controllare al meglio il sapore e l'esito del vostro curry, non vi resta che fare come vi suggeriamo noi in questa ricetta, ovvero prepararvelo da soli.

Tutti i passi per la preparazione

**Clicca sulle foto per accedere al passo passo completo!

Commenti