Crema Catalana

La crema catalana è un classico della tradizione gastronomica spagnola: è così buona che dalla sua regione di origine, la Catalogna, la regione spagnola dove si trova Barcellona, è stata "esportata" praticamente in tutto il mondo. Molto semplice e veloce nella preparazione è molto apprezzata da tutti i golosi, grandi e piccini. La crema Catalana è l’ideale da preparare per fare effetto sui tuoi ospiti, come dessert per le tue cene, per i tuoi pranzi e per le occasioni importanti da festeggiare. Si prepara in singole porzioni che possono essere arricchite anche da altri elementi decorativi come possono essere la frutta, le salse dolci, alcune foglie di menta ecc. Chi assaggerà la crema Catalana si sorprenderà del suo gusto molto speziato, per via dell’avvolgente sapore della cannella che si sposa alla perfezione con la classica croccantezza della crosticina di zucchero caramellato. Per completarla alla perfezione l'ideale sarebbe avere la fiamma da chef; in alternativa, potete caramellare la superficie usando la funzione grill del forno. Ed ora prepariamo questo fantastico dessert!

Ingredienti

Indicazioni per la preparazione
30 minuti di preparazione
20 minuti di cottura
2 persone
Condividi sui social
Vuoi suggerire questa ricetta ai tuoi amici?
L'hai preparata? Raccontalo!
Pin it!

Preparazione

Sciogliere la maizena con un po' di latte. Versare il latte avanzato in una casseruola e aggiungere metà dello zucchero. Aromatizzare il latte con un po' di cannella in polvere. Aggiungere una stecca di vaniglia togliendo con un coltello le bacche dall'interno. Grattare la buccia di un limone nel latte e portarlo ad ebollizione. Aggiungere lo zucchero ai 4 tuorli d'uovo e lavorare bene con una frusta. Aggiungere la maizena sciolta al composto. Filtrare il latte aromatizzato e versarlo a filo ancora bollente nel composto di uova e zucchero, poi mettere sul fuoco in una casseruola e portare ad ebollizione fino a che non si ottiene una crema densa. Versare la crema in delle ciotoline apposite e far raffreddare in frigo.
Spolverare con zucchero di canna. Caramellare lo zucchero con una fiamma da chef fino ad ottenere una crosta di zucchero caramellato.

Consigli
La crema catalana si prepara in porzioni singole: vi consigliamo di utilizzare stampini di ceramica, alti almeno 4-5 cm. Potete decorarla con della frutta, come le fragole i mirtilli, i frutti di bosco; oppure con delle golose salse, come la salsa di cioccolata o caramello; oppure con delle scaglie di cioccolato o frutta secca.
Curiosità
La Crema Catalana famoso dessert spagnolo, tradizionalmente in Catalogna, veniva preparata in occasione della festa di San Giuseppe. La Creme Brulée, un dolce tipico della Francia, si ispira a questo dolce. Inoltre la crema Catalana se non viene consumata si conserva per al massimo 1 giorno.

Tutti i passi per la preparazione

**Clicca sulle foto per accedere al passo passo completo!

Commenti