risotto alla marinara

Il riso fa parte delle abitudini alimentari di tante civiltà di tutto il mondo, e ciò è una realtà ormai da diversi secoli, considerando in modo particolare la leggerezza di questo alimento e la possibilità di coltivarne le piante in territori umidi. I Fenici e i cinesi, a questo proposito, lo consumavano già molto prima di noi, che lo abbiamo conosciuto intorno al diciannovesimo secolo, quando esso è giunto in Italia attraverso la Sicilia, ad opera delle popolazioni arabe. Noi italiani abbiamo imparato a coltivarlo nelle zone pianeggianti ed acquitrinose della Val Padana e, in modo particolare, nei territori compresi tra la Lombardia e il Piemonte. Nonostante ciò, con questo risotto alla marinara torniamo direttamente nella calda e soleggiata Sicilia, isola gioiosa e baciata dal mare. Ed è proprio il mare che ci offre gli ingredienti fondamentali di questa ricetta, in un connubio perfetto tra la leggerezza del pesce e del riso.

Ingredienti

Indicazioni per la preparazione
60 minuti di preparazione
30 minuti di cottura
3 persone
Condividi sui social
Vuoi suggerire questa ricetta ai tuoi amici?
L'hai preparata? Raccontalo!
Pin it!

Preparazione

Lavate e pulite cozze e vongole. Fatele saltare in una pentola in modo che si aprano. Buttate via tutti i gusci e tenete da parte i molluschi.

Preparatevi con gli avanzi del pesce, e con il sugo delle vongole e cozze, un brodino di pesce col quale bagnare il risotto.

Fate un "ragù" di mazzancolle e tenetene da parte 3 per porzione che cucinerete a parte.

Tagliate ad anelli i calamari.

Tritate a mano i due pomodori e fate un trito di aglio e prezzemolo.

Soffriggete per qualche istante l'aglio e il prezzemolo e aggiungete uno dei due pomodori (tenetene da parte uno, per guarnire alla fine). Fate soffriggere per qualche minuto, poi aggiungete in pentola il ragù di mazzancolle e gli anelli di calamaro.

Dopo poco, aggiungete il riso e spruzzate con del vino bianco e fate sfumare.

Aggiungete brodo e continuate la cottura aggiungendo brodo quando serve.

Poco prima che sia pronto, scottate in una padellina a parte le mazzancolle intere, con sale e pepe.
A fine cottura, aggiungete i molluschi (cozze e vongole, sgusciati) e matecate con una noce di burro.

Servite con una grattata di pepe fresco, un po' di pomodoro triturato, prezzemolo e le mazzancolle per guarnire.
Consigli
Per preparare il vostro risotto alla marinara, potrete anche scegliere di usare dei totani, rispetto ai calamari, come del resto dei gamberi al posto delle mazzancolle: in entrambi i casi, sarete certi di usare un pesce un po' più sodo.
Curiosità
La ricetta del risotto alla marinara è diffusa praticamente in gran parte delle regioni marittime italiane: in modo particolare, però, questa preparazione è originaria della Sicilia.

Tutti i passi per la preparazione

**Clicca sulle foto per accedere al passo passo completo!

Commenti