Melanzane In Agrodolce

Le melanzane in agrodolce sono un contorno siciliano che ricorda vagamente la caponata. Si tratta, tuttavia, di una preparazione molto meno elaborata e più veloce da preparare. Potete servire le vostre melanzane in agrodolce sia come contorno tiepido o freddo che come preparazione perfetta per farcire una bruschetta od un panino da portare al mare. Per profumare le vostre melanzane in agrodolce, non dimenticate infine di procurarvi un meraviglioso mazzetto di menta fresca!

Ingredienti

Indicazioni per la preparazione
30 minuti di preparazione
10 minuti di cottura
3 persone
Condividi sui social
Vuoi suggerire questa ricetta ai tuoi amici?
L'hai preparata? Raccontalo!
Pin it!

Preparazione

Lavare le melanzane, tagliarle in quarti, privarle dei semi e tagliarle a striscioline. Salarle e lasciarle riposare per circa 30 minuti. Friggerle in olio bollente e poi metterle a riposare su carta assorbente. Prendere una padella, aggiungere le melanzane, i pomodori tagliati a pezzetti, la menta tritata. Unire lo zucchero, l'aceto e lasciare sfumare pochi minuti sul fuoco. Servire le melanzane fredde.

Consigli
Se la melanzana presenta molti semi, eliminateli tutti con cura. Potete anche decidere di prepararne una versione "in bianco" senza aggiungere il pomodoro, oppure più ricca, aggiungendo qualche oliva.
Curiosità
La melanzana è un ortaggio originario dell'India. Furono gli Arabi, che colonizzarono l'attuale Europa a partire dall'Alto Medioevo. Il nome melanzana deriva proprio dall'arabo badingian, al quale fu aggiunto poi il prefisso "mela", per intendere "frutto".

Tutti i passi per la preparazione

**Clicca sulle foto per accedere al passo passo completo!

Commenti