Filetto di Branzino al Forno con "Marmellata" di Ciliegini

Il branzino è un pesce di colore bianco e argento che si trova abbondantemente nel nostro mare Mediterraneo così come nel Mar Nero. Solitamente lo si trova di dimensioni medio-piccole, ma potete trovarlo anche di dimensioni più grandi: è possibile infatti trovare branzini di 1 metro di lunghezza e di circa 10 kg di peso. Il periodo di riproduzione del branzino è da gennaio a marzo; le sue carni sono particolarmente delicate, bianche e compatte, quasi prive di grassi. Assieme all'orata e alla spigola, il branzino rappresenta uno dei pesci maggiormente presenti sulle tavole degli italiani ed è gradito anche ai più piccole. Quando acquistate un branzino ricordatevi che le branchie devono essere argentate e luminose, gli occhi brillanti e le squame compatte e difficili da rimuovere. Solo in questi casi il vostro pesce sarà davvero freschissimo. Ricordate inoltre, che nei banchi del pesce dei supermercati o presso i pescivendoli è possibile trovare branzini d'allevamento e selvatici. Se scegliete di acquistare un pesce d'allevamento, tenete presente che è meglio che sia stato allevato nel nostro paese, perché altrove spesso si pratica un tipo di allevamento fortemente intensivo che pregiudica la qualità delle carni. Ed ora veniamo a noi. Avete comprato un meraviglioso branzino ed avete in previsione l'arrivo di ospiti per cena? Seguite il mio consiglio. Se volete impressionare con un secondo elegante e saporito, i vostri ospiti a cena, allora vi consiglio vivamente di provare il filetto di branzino al forno con marmellata di ciliegini.

Ingredienti

Indicazioni per la preparazione
40 minuti di preparazione
1 persona
Condividi sui social
Vuoi suggerire questa ricetta ai tuoi amici?
L'hai preparata? Raccontalo!
Pin it!

Preparazione

Deliscate, pulite, e sfilettate il branzino. Rimuovete ogni spina e togliete la pelle dai filetti lasciandola attaccata solo a livello della coda.

Mettete i filetti su una teglia con carta da forno, spennellate con olio e mettete qualche rametto di rosmarino.

Fate cuocere in forno a 170° per 13 minuti.

Preparate nel frattempo la marmellatina: tagliate in quarti i ciliegini e fateli saltare in padella con dell'olio, i capperi e le erbette. Zuccherate e salate a dovere. Spegnete la cottura quando la salsa inizierà a tirarsi.

Servite il filetto di branzino con marmellata di ciliegini con la salsa a parte.
Consigli
Per preparare la vostra gustosa marmellata di pomodorini ciliegini state molto attente a dosare la giusta quantità di zucchero, giacché i pomodorini ciliegini sono per loro natura sono particolarmente acidi.
Curiosità
Il pomodorino ciliegino è originario della Sicilia e, più precisamente, delle località di Pachino, Portopalo di Capo Passero, Noto ed Ispica.

Tutti i passi per la preparazione

**Clicca sulle foto per accedere al passo passo completo!

Commenti