Crostata alle mandorle con marmellata di arance amare e fiori di sambuco

Care amiche e cari amici di Ricette per cucinare, sappiamo bene tutti quanto sia importante curare la nostra alimentazione e renderla il più possibile ricca di alimenti sani e gustosi, perché mangiare non smetta mai di essere un vero e proprio piacere, soprattutto per prepararsi al meglio ai nostri impegni quotidiani, per esempio con una bella colazione. E quale potrebbe essere la migliore delle colazioni, se non quella fatta con una bella fetta di crostata con mandorle a base di marmellata di arance amare, unita alla piacevolezza unica dei fiori di sambuco? Una così delicata e saporita crostata non potrebbe dare il tocco perfetto per cominciare con il giusto spirito una giornata, soprattutto perché richiama alla mente un'esperienza sensoriale unica come quella che si potrebbe vivere in un indimenticabile viaggio nella terra sicula, dove possiamo trovare i migliori ingredienti per preparare questa specialità. Seguite i nostri consigli e preparatevi a nascondere la vostra crostata: andrà a ruba!

Ingredienti

  • marmellata 200 grammi di arance amare
  • estratto di fiori di sambuco un cucchiaio di estratto di fiori di sambuco
  • mandorle una manciata di scaglie di mandorle
  • farina "00" 300 grammi per la pasta frolla
  • burro 130 grammi a temperatura ambiente
  • sale un pizzico di sale
  • uova 1 unità per la pasta frolla
  • tuorli d'uovo 2 tuorli d'uovo
  • zucchero 50 grammi
  • limone la scorza grattugiata di un limone
  • uova 1 unità per la pasta di mandorle
  • farina "00" 50 grammi per la pasta di mandorle
  • zucchero a velo 125 grammi per la pasta di mandorle
Indicazioni per la preparazione
45 minuti di preparazione
50 minuti di cottura
5 persone
Condividi sui social
Vuoi suggerire questa ricetta ai tuoi amici?
L'hai preparata? Raccontalo!
Pin it!

Preparazione

Per la pasta frolla. Mescolate lo zucchero e la scorza grattuggiata del limone. Poi aggiungete le uova, la farina, il burro e un pizzico di sale continuando a mescolare fino ad ottenere un impasto abbastanza solido e sferico. Avvolgete la frolla con la pellicola trasparente e lasciatela riposarein frigo per almeno mezz'ora. Per la pasta di mandorle. Tritate le mandorle sgusciate e frullatele con lo zucchero a velo, poi aggiungete la farina e l'uovo amalgamando bene il tutto. Se volete potete anche comprare la pasta frolla e la pasta di mandorle già pronte. Prendete la pasta frolla, mettetene da parte un po' (giusto una pallina) e stendete tutta la rimanente fino a formare un cerchio abbastanza sottile. Mettete il cerchio di frolla su una teglia ricoperta di carta da forno, bucherellatela con una forchetta e fate preriscaldare il forno a 180°. Stendete la pallina di frolla fino a creare un sriscia della lunghezza del perimetro della teglia e dividetela in tre striscioline. Con queste create una treccia e disponetela lungo il bordo della teglia premendo un po' per farla aderire bene. Mettete la teglia in forno e fate cuocere per una decina di minuti giusto per far solidificare un po' la frolla. Versate l'estratto di fiori di sambuco nella marmellata e mescolate bene. Togliete la frolla dal forno e spalmate la marmellata, poi spalmate anche un po' di pasta di mandorle e spargete sopra a tutto alcune scaglie di mandorle. Infornate per 30-40 minuti. A fine cottura lasciate raffreddare, decorate con altre scaglie di mandorle e spolverate con un po' di zucchero a velo.
Consigli
Per preparare la vostra personale marmellata di arance amare, acquistate solo le arance di Siviglia: ricordatevi però che le potete acquistare unicamente tra gennaio e febbraio.
Curiosità
I fiori di sambuco vengono utilizzati per produrre un infuso ideale per curare le malattie da raffreddamento ed hanno effetti benefici sull'apparato circolatorio.

Tutti i passi per la preparazione

**Clicca sulle foto per accedere al passo passo completo!

Commenti