cardi al tartufo

Condividi sui social
Vuoi suggerire questa ricetta ai tuoi amici?
L'hai preparata? Raccontalo!
Pin it!

Preparazione

mondare gr 500 di cardi (gobbi) eliminando tutti i fili, le foglie dure esterne e le parti verdi. tagliarli a pezzi di venti centimetri circa e lessarli in acqua salata, leggermente acidulata. appena cotti, scolarli ed allinearli su di un canovaccio perché asciughino bene. intanto, preparare una bechamelle con un quarto di litro di latte, un pizzico di sale e due cucchiai (rasi) di farina bianca. a parte, battere otto uova. riprendere, a questo punto, i cardi; tagliarli a dadini e rosolarli in burro abbondante. spolverarli di formaggio grana grattugiato, sale e pepe a piacere; unire, mescolando, le uova sbattute e, subito, la bechamelle e qualche cucchiaiata di panna da cucina, fino ad ottenere un tortino morbido, che si andrà a spolverare di tartufo bianco finemente grattugiato. gratinare in forno medio (180°) per una decina di minuti.

Commenti