Torta Di Cipolle

Se siete degli amanti delle torte rustiche, torte salate, quiche e affini, non potete esimervi dal provare questa torta rustica a base di cipolle. Il suo guscio fragrante a base di pasta sfoglia racchiude un ottimo ripieno di cipolle tenere e dolci. La preparazione di questa ricetta è molto simile, per certi versi, alla celebre quiche lorraine. Si prepara infatti con panna, uova e grana, e prevede l'aggiunta di una sfiziosa dadolata di pancetta. La variante è data dall'uso della pasta sfoglia al posto della più consueta brisée, e dall'aggiunta appunto delle cipolle di Tropea. Abbiamo deciso di cuocere separatamente le cipolle prima di infornare la torta, sfumandole con un mestolino di brandy, così da renderla ancora più digeribile e profumata. Se avete ospiti a cena o state organizzando un pranzo all'aperto, potete preparare questa meravigliosa torta in anticipo e servirla già porzionata a spicchi oppure a quadratini. A voi la scelta dello stampo da forno e della modalità nella quale intendete servire la torta rustica di cipolle.

Ingredienti

Indicazioni per la preparazione
60 minuti di preparazione
45 minuti di cottura
4 persone
Condividi sui social
Vuoi suggerire questa ricetta ai tuoi amici?
L'hai preparata? Raccontalo!
Pin it!

Preparazione

Sbucciamo ed affettiamo le cipolle. Mettiamole a soffriggere in un tegame di coccio assieme alla pancetta ed un filo di olio. Dopo qualche minuto sfumiamo con il brandy, abbassiamo la fiamma, regoliamo di sale e copriamo. Lasciamo appassire il tutto per un quarto d'ora circa. Prendiamo uno stampo da forno e dividiamo in due la pasta sfoglia. Mescoliamo bene le uova con la panna e il grana, aggiungendo una grattata di pepe. Poi disponiamo il primo strato di sfoglia nello stampo da forno prescelto. Bucherelliamola con i rebbi di una forchetta. Disponiamoci sopra le cipolle avendo cura di scolarle bene di eventuale liquido. Versiamo sopra il composto di panna e uova. Copriamo con un secondo strato di sfoglia. Spennelliamo a piacere con latte oppure tuorlo d'uovo. Inforniamo per 45 minuti a 180 gradi.

Consigli
Se siete vegetariani e preferite eliminare la pancetta da questa ricetta, potete anche decidere di farlo. Se volete sopperire in qualche modo, aggiungendo quindi un secondo ingrediente, vi consigliamo di aggiungere qualche cappero, qualche oliva nera ed una spolverizzata di origano.
Curiosità
La cipolla rossa di Tropea è tipica delle provincie di Vibo Valentia e Cosenza. Essa fu qui introdotta e coltivata per la prima volta dai Fenici, ed ancora oggi la coltivazione e la vendita di queste favolose cipolle rappresenta uno degli elementi di traino dell'economia della zona. Un'altra curiosità: questa cipolla ha molte proprietà benefiche per il nostro organismo, ma una che forse non tutti conoscono: essa concilia il sonno!

Tutti i passi per la preparazione

**Clicca sulle foto per accedere al passo passo completo!

Commenti