chiodini con lombo e salsiccia

Condividi sui social
Vuoi suggerire questa ricetta ai tuoi amici?
L'hai preparata? Raccontalo!
Pin it!

Preparazione

prendere un chilo di "caranine" fresche (funghi autunnali, denominati chiodini, armillaria mellea), meglio se non troppo grosse, lavarle bene più volte per eliminare del tutto i residui di terriccio e dare una bollitura bagnando con pochissima acqua, sale e uno spruzzo di aceto. in pochi minuti i funghi si saranno ridotti perdendo molta acqua. in questo frattempo affettare una cipolla media, farla appassire in poco olio, metterla a parte e, nel burro, rosolare leggermente 400 grammi di lombo a fettine e 400 grammi di salsiccia a tocchi. ricoprire il tutto con le cipolle e le "caranine" scolate, bagnare con mezzo bicchiere di vino bianco secco, aggiungere due foglie di alloro e una manciata di prezzemolo trito, aggiustare di sale e pepe, completare con un nonnulla di noce moscata e cuocere lentamente al coperto per un'oretta, rimestando ogni tanto e aggiungendo un poco di brodo quando necessita. va da sé che la polenta è la compagna ideale.

Commenti