cappùn magro

Ingredienti

quattro gallette da marinaio, uno spicchio d'aglio, aceto, un piccolo cavolfiore, 200 gr di fagiolini, due patate, due carote, una costa di sedano, una barbabietola, due carciofi, due radici di scorzonera, un pesce di circa 800 gr (spigola, ombrina o nasello), una piccola aragosta, dieci scampi o gamberoni, sei ostriche, 100 gr di funghi sott'olio.
per la salsa: un ciuffo di prezzemolo, un panino, uno spicchio d'aglio, un pezzetto di peperoncino rosso, due acciughe salate, olio extravergine d'oliva, il succo di un limone, sale

Condividi sui social
Vuoi suggerire questa ricetta ai tuoi amici?
L'hai preparata? Raccontalo!
Pin it!

Preparazione

prima preparare la salsa: mettere a bagno, in una ciotola, in metà acqua e aceto, il panino senza crosta, lasciandolo ammollare. tritare poi lo spicchio d'aglio, il peperoncino, i capperi e il prezzemolo, incorporare nel trito il panino ben strizzato e passare il tutto al setaccio. quindi sbattendo, come per una maionese, aggiungere, poco per volta, un bicchiere d'olio. indi lessare assieme in acqua salata cavolfiore, fagiolini, sedano, carote e, separatamente, patate, scorzonera, barbabietola e carciofi tagliati a metà . pulire il pesce e lessarlo; a parte lesssare anche l'aragosta e gli scampi. tagliare a pezzi il pesce; sgusciare e affettare l'aragosta e gli scampi poi condirli con l'olio, succo di limone e aggiustare di sale. disporre le gallette soffregate con l'aglio, sul piatto di portata, bagnandole con acqua acidulata e poi versandovi un poco d'olio. disporvi a strati alterni le verdure, il pesce, metà medaglioni di aragosta e metà scampi, bagnando con un poco della salsa preparata. terminare con altra aragosta, altri scampi e i funghi sott'olio, versarvi la salsa rimasta e decorare il bordo del piatto con le ostriche, aperte e tolte dal loro guscio. servire tiepido.

Commenti