Spaghetti alla gricia

Tra i piatti più noti della tradizione gastronomica romana troviamo quello di cui desideriamo parlarvi oggi: si tratta degli spaghetti alla gricia, ricetta che ai giorni nostri viene considerata come la vera e propria antenata della amatriciana. Ciò che accomuna i due piatti laziali è l'utilizzo del guanciale, del pepe e del pecorino romano, mentre che l'ingrediente che li differenzia è il pomodoro, dove nella gricia non compare.
Per la preparazione di questo primo piatto gustoso, potrete decidere se abbinarlo con della pasta lunga, come nel nostro caso gli spaghetti, ma sono perfetti anche dei tonnarelli e bucatini, oppure con pasta corta come i rigatoni. Il risultato finale sarà un piatto goloso, con un condimento semplice da preparare anche durante la cottura della stessa pasta. Vi sentite pronti per cucinare insieme a noi? Non vi resta altro che seguire la ricetta e portare in tavola un piatto della tradizione laziale!

Ingredienti

Indicazioni per la preparazione
5 minuti di preparazione
15 minuti di cottura
4 persone
Condividi sui social
Vuoi suggerire questa ricetta ai tuoi amici?
L'hai preparata? Raccontalo!
Pin it!

Preparazione

Cuocete gli spaghetti al dente in abbondante acqua leggermente salata. Nel frattempo fate rosolare il guanciale tagliato a striscioline per circa 5 minuti mescolando spesso. Quando gli spaghetti saranno al dente, scolateli e conservate poca acqua di cottura. Trasferiteli nel tegame del guanciale, fateli saltare per qualche minuto per amalgamare i sapori. Condite con il pepe e il pecorino romano e servite immediatamente.
Consigli
Dato il sapore intenso e deciso del piatto spaghetti alla gricia, consigliamo di accompagnare il piatto con un vino rosso come ad esempio un Chianti Classico. Sapori e profumi saranno un vero e propri trionfo sulla tavola.
Curiosità
La ricetta degli spaghetti alla gricia sembra avere origina antiche ed è riconducibile alla vita dei contadini, quando avevano pochi ingredienti da utilizzare per preparare il proprio pasto dopo una lunga giornata di lavoro nei campi.

Tutti i passi per la preparazione

**Clicca sulle foto per accedere al passo passo completo!

Commenti