Tutti i passi per la preparazione

Decorare con semi di sesamo nero i quali si attaccheranno al riso.

Consigli
Se non vi scandalizza non rispettare la tradizione gastronomica giapponese e magari avete dei bambini in casa, potete decidere di dar vita ad un bizzarro incrocio tra gli onigiri ed i nostrani arancini, aggiungendo un ripieno di carne o mozzarella e magari evitando di friggere i vostri arancini/onigiri!
Curiosità
Gli onigiri hanno un altro nome, forse meno conosciuto qui da noi, che è quello di omusubi. La loro origine è piuttosto antica, a tal punto che sembra che essi fossero già noti e diffusi nella gastronomia giapponese nell'undicesimo secolo D.C. Ai tempi essi si chiamavano tojiki. Oggi in Giappone vi sono veri e propri negozi interamente dedicati alla vendita degli onigiri.
ricette ebook

Ricette popolari

Speciale Pasqua

Scarica gratuitamente lo speciale e-book di Pasqua: 10 ricette salate + 10 ricette dolci per la tua Pasqua con chi vuoi!
Inserisci la tua email e ti riceverai la tua copia da scaricare.

5 + 2 ?
(leggile qui)