Vol-au-vent

La creatività e l'originalità sono i migliori alleati di una cucina sempre capace di lasciare il segno, di colpire dolcemente la fantasia e il cuore di chi condivide con noi il piacere di sedersi a tavola, per gustare una specialità preparata con le nostre mani: tutto risulta ancor più divertente e piacevole quando andiamo a pescare degli ingredienti insoliti dalle cucine di altri paesi, come nel caso odierno, che andiamo in Francia. Oggi vi proponiamo infatti di preparare dei gustosi vol-au-vent, quegli scrigni di pasta sfoglia, che contengono preziosi e sorprendenti ripieni, ideali per servire un antipasto contraddistinto dalla qualità e dal sapore unico: e il lato più interessante, è da cercare nel fatto che potrete usare i vostri ingredienti preferiti per il ripieno. Lasciatevi ispirare dalla creatività del nostro chef e seguite i suoi consigli per servire dei vol-au-vent impeccabili, di quelli che faranno leccare i baffi ai vostri ospiti.

Ingredienti

Indicazioni per la preparazione
30 minuti di preparazione
20 minuti di cottura
4 persone
Condividi sui social
Vuoi suggerire questa ricetta ai tuoi amici?
L'hai preparata? Raccontalo!
Pin it!

Preparazione

Arrotolare con una striscia di pasta sfoglia i wurstel piccoli uno ad uno. Per quelli al salmone, con uno stampino a stella ritagliate porzioni di pasta sfoglia che poi passerete a chiudere per far contenere il salmone. Chiudere le varie punte della stella tra loro in modo da creare un contenitore per il salmone.
Mettere all'interno della pasta sfoglia il salmone affumicato a pezzetti. Lessare le biete e tritarle per bene con il coltello, poi strizzarle dall'acqua residua. Aggiungere la ricotta alle biete tritate. Grattugiare del grana e aggiungerlo al composto. Aggiungere della noce moscata per aromatizzare la farcia, poi salare e pepare. Tagliare delle porzioni di pasta sfoglia a cerchio con uno stampino a cerchio non troppo ampio. Mettere al centro del cerchio di pasta sfoglia mezzo cucchiaino di farcia alla bieta. Chiudere a mezzaluna i cerchi con la farcia e bucherellarli con la punta di un coltello. Passare poi in forno i vol au vent per 20 minuti a 180° in modalità ventilata.



Consigli
La nostra ricetta di oggi dei vol-au-vent è la migliore proposta per creare una specialità a cavallo tra antipasto e aperitivo.
Curiosità
Il nome vol-au-vent è di chiara origine francese: in realtà, però, in questo paese vengono definiti bouchée à la reine, i "bocconi della regina".

Tutti i passi per la preparazione

**Clicca sulle foto per accedere al passo passo completo!

Commenti