Crepes alla Nutella

Quando si organizza una bella cena in compagnia di amici, oltre a pensare alla preparazione di qualche pietanza gustosa, bisogna poi anche trovare un buon dolce con il quale concludere in bellezza un momento conviviale, magari meglio ancora se accompagnandolo con qualche buon vino speciale. Noi oggi abbiamo pensato nientemeno che alle ottime crêpe alla Nutella, che sono un dessert molto amato da grandi e piccoli, sia per la facilità di preparazione sia per la bontà inconfondibile! Le crêpe sono delle frittatine sottili, preparate con una pastella di uova e latte e cotte su un piastra antiaderente con una noce di burro. Si possono farcire in moltissimi modi, così come si possono realizzare con una pastella salata per farcirle con formaggi, salumi e verdure. In questo caso, le crêpe sono farcite con il più classico dei ripieni, la Nutella, e spolverizzate con poco zucchero a velo: non sono irresistibili sin dal primo sguardo?

Ingredienti

  • Farina 100 grammi
  • uova 2 unità
  • sale mezzo cucchiaino di sale
  • zucchero 40 grammi
  • latte 300 millilitri
  • nutella 12 cucchiai di Nutella
  • burro
Indicazioni per la preparazione
70 minuti di preparazione
20 minuti di cottura
12 persone
Condividi sui social
Vuoi suggerire questa ricetta ai tuoi amici?
L'hai preparata? Raccontalo!
Pin it!

Preparazione

In una ciotola amalgamate con una frusta a mano le uova con la farina, lo zucchero e il sale.Unite il latte un po' alla volta, mescolando fino ad ottenere una pastella omogenea e senza grumi.

Lasciate riposare per circa un'ora, dopodiché scaldate una crepiera, o una padella antiaderente, del diametro di 15 cm e fatevi sciogliere una noce di burro.

Versate circa un mestolo, o poco meno, di pastella sulla crepiera, avendo cura di inclinarla in modo che l'impasto ricopra uniformemente il fondo.

Fate cuocere per qualche minuto, dopodiché sollevate la crepe con una spatola e fatela cuocere dall'altro lato fino a quando non sarà leggermente dorata.

Farcite con un cucchiaio di Nutella ogni crepe, chiudendola con una doppia piega. Spolverizzate di zucchero a velo.



Continuate fino ad esaurimento della pastella, ricordando di ungere ogni volta la crepiera con un po' di burro. Ponete le crepes ad asciugare separatamente su un piano di lavoro se le preferite fredde e più asciutte o, invece, su un piatto riscaldato se volete che restino calde e più umide.

Consigli
Per dare un tocco ancor più esclusivo alle vostre crêpe alla Nutella, potreste arricchirle con una piacevole nota di vaniglia.
Curiosità
L'attuale preparazione della crêpe trae le sue origini dal nono secolo, momento storico in cui si impose l'impasto a base di frumento.

Tutti i passi per la preparazione

**Clicca sulle foto per accedere al passo passo completo!

Commenti