Pasta al pomodoro

La Pasta al pomodoro, per voi, è banale e noiosa? No, vi state sbagliando! Semplicissima ma sbalorditiva! Se seguirete la mia ricetta, verrà mille volte più gustosa di una pasta al sugo normale. L'ho pensata così per stupire quando non si ha tempo, ma anche per godere tra sé e sé di un buon piatto di pasta! Per realizzare la mia pasta al pomodoro vi basteranno i pochi e semplici ingredienti che sicuramente avete già in casa: la pasta del formato che preferite, qualche pomodoro, qualche fogliolina di basilico (se proprio non ce l'avete, usate un pizzico di quello liofilizzato, anche se non sarà proprio lo stesso), il miglior olio di oliva che avete in casa, un peperoncino (anche in questo caso potete ricorrere a quello liofilizzato), e uno spicchio d'aglio. Cosa volere di più dalla vita? Con questi pochi ingredienti otterrete la quintessenza della cucina mediterranea tutta direttamente nel vostro piatto!

Ingredienti

Indicazioni per la preparazione
15 minuti di preparazione
8 minuti di cottura
2 persone
Condividi sui social
Vuoi suggerire questa ricetta ai tuoi amici?
L'hai preparata? Raccontalo!
Pin it!

Preparazione

Mettete a bollire la pasta, e fate il sugo mentre la pasta si cuocerà.

Per fare il sugo, prendete i pomodori e tagliateli a dadoni irregolari (tanto andranno cotti e frullati), tenendo da parte un pezzetto che vi servirà per guarnire, che taglierete a dadolata non troppo grossa.

Fate scaldare dell'olio in una casseruola e soffriggetevi l'aglio e il peperoncino. Aggiungete il pomodoro tagliato grosso e fate cuocere condendo con sale e zucchero.

Quando vedete che il pomodoro comincia a perdere consistenza e a diventare sugoso, (quindi l'acqua sarà evaporata), togliete dal fuoco e frullate con un mixer ad immersione (anche l'aglio e il peperoncino, perché daranno sapore).

Riversate il sugo nella padella, e aggiungetevi qualche foglia di basilico a pezzi.

Ora non vi resta che aspettare che la pasta sia cotta per unirla al sugo e servirla con un filo d'olio a crudo!

Ed ecco a voi una pasta al pomodoro decisamente saporita e finalmente diversa dal solito!

Consigli
Dopo aver dato una spolverata generoso di parmigiano, potrete dare un tocco di esclusività alla vostra pasta al pomodoro accompagnandola con un buon bicchiere di chardonnay.
Curiosità
Le origini del pomodoro - al di là del fatto che lo stesso è stato portato in Europa da Cristoforo Colombo - si trovano più precisamente nelle Ande.

Tutti i passi per la preparazione

**Clicca sulle foto per accedere al passo passo completo!

Commenti