Tutti i passi per la preparazione

Preparare un brodo e cuocere i cappelletti dentro finchè non vengono a galla.

Consigli
Ricordatevi che per preparare un ottimo brodo sarà necessario partire con l'acqua fredda ed aggiungere poi le verdure (nel caso di un brodo vegetale) oppure la carne e le ossa (nel caso in cui abbiate bisogno di un brodo di carne). L'acqua calda invece, si utilizza per preparare il bollito di carne.
Curiosità
Il cappelletto realizzato di dimensioni maggiori prende il nome di tortellaccio o cappellaccio e va consumato asciutto, solitamente con un semplice accompagnamento di burro e salvia.
ricette ebook

Ricette popolari

Speciale Pasqua

Scarica gratuitamente lo speciale e-book di Pasqua: 10 ricette salate + 10 ricette dolci per la tua Pasqua con chi vuoi!
Inserisci la tua email e ti riceverai la tua copia da scaricare.

5 + 2 ?
(leggile qui)