Pollo alle Mandorle

Anche un piatto piuttosto leggero e salute come può essere un secondo a base di pollo, se preparato in modo alternativo, può essere sfizioso e piacevole al pari di tante altre specialità culinarie: ciò è vero, in particolare, se andiamo a trovare l'ispirazione per la nostra ricetta da paesi lontani, arricchendola poi con una nostra interpretazione. Ecco perché, oggi, abbiamo deciso di guidarvi in un percorso gastronomico che arriva dall'oriente, e più precisamente dalla Cina, suggerendovi di preparare un gustoso pollo alle mandorle, seguendo in parte la tradizione senza tuttavia rinunciare a dargli un tocco di personalità nostrana, sfruttando i più gustosi segreti della cucina casalinga. Non preoccupatevi: anche se il pollo non riscuote generalmente un grande successo sulla vostra tavola, perché può risultare poco invitante, con questa ricetta saprete dargli quel quid in più perché i vostri commensali siano pronti ad apprezzarne l'originalità. Siete pronti a scaldare il forno e ad affilare i coltelli?

Ingredienti

Indicazioni per la preparazione
30 minuti di preparazione
15 minuti di cottura
4 persone
Condividi sui social
Vuoi suggerire questa ricetta ai tuoi amici?
L'hai preparata? Raccontalo!
Pin it!

Preparazione

Tagliate il petto di pollo a dadolata grossa e conditelo con salsa di soia, un pizzico di sale, cumino e zenzero e lasciatelo marinare per 30 minuti.
Tagliate a dadolata grossa tutte le verdure e unitele in una ciotola assieme alle mandorle sgusciate.
In un wok o una padella molto capiente fate saltare tutte le verdure con abbondante olio di sesamo e quando saranno quasi cotte, aggiungete il pollo e finite la cottura.

Servite ben caldo assieme a del riso basmati cotto al vapore.

Consigli
Volete usare delle mandorle particolari, magari non trattate, che vi ha dato qualche amico? Allora scaldatele con un po' di acqua calda, in modo da poterle pelare senza difficoltà.
Curiosità
Il nostro pollo alle mandorle è stato preparato seguendo i consigli dell'antica ricette di origine, vale a dire, cinese, senza fargli mancare qualche variazione interessante.

Tutti i passi per la preparazione

**Clicca sulle foto per accedere al passo passo completo!

Commenti