Spaghetti alle vongole su emulsione di pomodoro

Cosa sono questi spaghetti alle vongole su emulsione di pomodoro? Sono un piatto che propone il gusto tradizionale delle vongole con un finale inatteso! Ho voluto scegliere ingredienti di prima qualità, per elaborarli il meno possibile in modo da darvi il gusto naturale di ognuno di loro in un’unica forchettata. Questa è la filosofia che mi piace applicare a tutto il pesce in generale: se è fresco e di ottima qualità, il pesce è buono anche appena scottato su una griglia, servito con del semplice pane e un buon calice di vino bianco. Ma veniamo a noi: cosa ci serve per realizzare questo piatto così semplice eppure così insolito allo stesso tempo? Vongole freschissime, ovviamente. E poi pomodoro, prezzemolo, aglio...e spaghetti. E poi, per rendere questa ricetta più briosa, una spruzzata di tabasco verde. Non temete, l'effetto sarà sorprendente! Tutti ai fornelli allora: stasera spaghetti alle vongole su emulsione di pomodoro!

Ingredienti

  • vongole 1 kg di vongole di mare
  • aglio 1 spicchio
  • prezzemolo 20 grammi
  • pomodori 1 pomodoro ramato
  • tabasco 1 spruzzata di tabasco verde
  • zucchero 5 grammi
  • olio extra vergine di oliva 100 millilitri
  • vino bianco 50 millilitri
  • farina "00" 10 grammi
  • sale 5 grammi
  • spaghetti 320 grammi
Indicazioni per la preparazione
60 minuti di preparazione
10 minuti di cottura
4 persone
Condividi sui social
Vuoi suggerire questa ricetta ai tuoi amici?
L'hai preparata? Raccontalo!
Pin it!

Preparazione

Lavate e lasciate spurgare le vongole in acqua e sale grosso per circa mezz'ora.

Mentre le vongole sono a bagno procedete a fare l'emulsione di pomodoro: scottate il pomodoro in acqua bollente e spellatelo. Eliminate i semi del pomodoro e frullate la polpa con un frullatore ad immersione, assieme allo zucchero, al sale e ad un goccio di tabasco verde.

Frullando, aggiungete a filo 50 ml d'olio d'oliva e fate emulsionare.

Preparate le vongole facendole saltare in una casseruola con dell'olio bollente e un goccio di vino: una volta buttate in pentola, coprite con un coperchio e lasciate cuocere per 5 minuti finchè tutte le conchiglie si saranno aperte.

Frullate l'aglio con il prezzemolo e l'olio e aggiungete alle vongole.

Pulite le vongole dai gusci e tenete da parte il brodo di cottura.

Con il brodino che vi avanza fate un sughetto tirandolo con una forchetta di farina.

Quando avrete cotto gli spaghetti fateli saltare in questo sughetto e aggiungete le vongole.

Sul piatto, fate una base di emulsione di pomodoro e in centro disponete gli spaghetti con un coppa pasta.

Ecco pronti gli spaghetti alle vongole su emulsione di pomodoro!

Consigli
Comperate delle vongole fresche e, per conservarle al meglio in fresco, mettetele sul ripiano meno freddo adagiando sopra le stesse un panno umido.
Curiosità
Quando si va alla ricerca delle vongole, bisogna tenere presente che quest'ultimo è un termine piuttosto generico, considerando che ci sono vongole veraci, lupini ed altre varietà ancora.

Tutti i passi per la preparazione

**Clicca sulle foto per accedere al passo passo completo!

Commenti