Tutti i passi per la preparazione

Coprire e lasciar lievitare in un luogo riparato. Trascorse un paio d'ore, l'impasto dovrà aver raddoppiato il suo volume.

Consigli
Tenete sempre sotto controllo la temperatura dell'olio, onde non bruciare le vostre pizzette. Inoltre, quando ripassate le vostre pizzette sotto al grill, siate veloci, onde non asciugare troppo la mozzarella ed ottenere un esito finale un pò troppo secco.
Curiosità
La storia delle pizzelle è da ricondurre alle vicende dei quartieri più poveri di Napoli. Erano le mogli dei pizzaioli che, per arrotondare, preparavano queste piccole pizze fritte con gli avanzi degli impasti lasciati dai mariti. Le pizzelle venivano poi vendute nei quartieri più umili della città. Spesso, chi acquistava le pizzelle non poteva pagare subito, ma dopo otto giorni circa: ecco perchè esse venivano anche chiamate "a ogge a otte".
ricette ebook

Ricette popolari

Dolci e Natale

Scarica gratuitamente lo speciale ricettario dei Dolci di Natale.
Riceverai il collegamento per scaricarlo via email e portare in tavola calore e allegria!

5 + 2 ?
(leggile qui)