"pitta" della madonna

Ingredienti

  • Farina 750 grammi bianca
  • uova 3 unità
  • zucchero 45 grammi
  • strutto 180 grammi
  • limone buccia grattata
  • sale
  • vino mezzo bicchiere di vino cotto
  • olio extra vergine di oliva mezzo bicchiere di olio extravergine di oliva
  • uvetta 250 grammi
  • gherigli di noci 300 grammi tritati
  • arance 1 unità buccia grattata
  • zucchero 200 grammi
Indicazioni per la preparazione
100 minuti di preparazione
6 persone
Condividi sui social
Vuoi suggerire questa ricetta ai tuoi amici?
L'hai preparata? Raccontalo!
Pin it!

Preparazione

Preparare un impasto curando che venga soffice e liscio. Quindi dividere l'impasto in due panini di cui uno piccolo e l'altro molto più grande. Con quest'ultimo formare due sfoglie del diametro di circa 70 cm e di spessore non troppo sottile. Pronte le sfoglie, passare al ripieno: ungere una delle due sfoglie con un velo d'olio o di vino cotto; cospargerla di uva passa, gherigli tritati grossolanamente, aromatizzare con cannella in polvere e in ultimo cospargere il tutto con abbondante zucchero; ora prendere l'altra sfoglia e adagiarla sulla precedente, tagliare a questo punto delle strisce di pasta facendo attenzione che non esca il ripieno e formare con esse arrotolandole dei rosoni. Con l'altro pezzo dell'impasto formare una sfoglia dandole il diametro della teglia che si vuole usare; ungere quest'ultima con olio. Disporre le rosette di pasta ripiene una accanto all'altra nella teglia. Sollevare tutto il bordo della sfoglia e badare che aderisca bene intorno alle rosette, spolverare di zucchero e passare in forno caldo (200°) .
Preparazione tipica per la festa della madonna (8 maggio).

Commenti