"'ndugghia" di castrovillari

Ingredienti

'ndugghia' di castrovillari a piacere, verdura mista (cicoria, semi di finocchio selvatico, cardi, ecc.), 200 gr di fagioli freschi, sale se necessario e peperoncino rosso

Condividi sui social
Vuoi suggerire questa ricetta ai tuoi amici?
L'hai preparata? Raccontalo!
Pin it!

Preparazione

lessare la 'ndugghia (il nome deriva dal francese "andoville" ed è una salsiccia piccantissima ripiena di lardo, fegato e pezzetti di intestino di maiale) in abbondante acqua salata; schiumare e utilizzare il brodo per completare la cottura delle verdure già mondate, lavate e lessate, nonché i fagioli. servire caldissimo come piatto unico, dopo aver spezzettato la 'ndugghia.

Commenti