cinghiale d'aspromonte

Ingredienti

  • cinghiale 1 sella di cinghiale
  • fagioli foglie
  • olio extra vergine di oliva
  • aglio
  • pepe
  • sale
Indicazioni per la preparazione
120 minuti di preparazione
4 persone
Condividi sui social
Vuoi suggerire questa ricetta ai tuoi amici?
L'hai preparata? Raccontalo!
Pin it!

Preparazione

Si tratta di una specialità molto rustica, dal gusto forte e caratteristico tipica delle zone montane della calabria, in particolare dell'aspromonte. Per la sua preparazione occorre uno spiedo e pochi aromi. Fare frollare il cinghiale per una settimana; trascorso questo tempo, privarlo della cotenna, salarlo e spolverarlo di pepe. Preparare ora un trito di prezzemolo, aglio e alloro e cospargere con queste erbe la sella del cinghiale in ogni sua parte, irrorandola con olio, e infilarla poi nello spiedo. Durante la cottura continuare a spennellare la carne del cinghiale con il condimento che sarà colato abbondantemente nella leccarda sotto lo spiedo. Servire questa saporitissima pietanza con peperoni arrostiti e salsine piccanti.

Commenti