Zuppa Inglese

Al termine di ogni pranzo o di ogni cena che si rispetti per la sua completezza, e che riesca quindi a coinvolgere fino in fondo i nostri ospiti, non può mai mancare la ciliegina sulla torta, quel dolce perfetto per fare breccia nel cuore (e nel palato) dei commensali seduti alla nostra tavola, che regali tanta soddisfazione e felicità a chi ha preparato tutto. Secondo il vostro parere, una bella zuppa inglese preparata con grande attenzione nella scelta degl'ingredienti di buona qualità, è il miglior modo per dare il giusto tocco di eleganza alla vostra tavola, per idealmente raggiungere l'apoteosi della soddisfazione culinaria, condividendo questo piacere per il mangiare bene e il buon gusto in compagnia? Grazie ai consigli del nostro chef, oggi potrete imparare a preparare una zuppa inglese impeccabile, partendo dalla ricetta del pan di Spagna, passando poi a quella della crema pasticcera. Siete pronti a diventare provetti pasticcieri?

Ingredienti

Indicazioni per la preparazione
240 minuti di preparazione
120 minuti di cottura
6 persone
Condividi sui social
Vuoi suggerire questa ricetta ai tuoi amici?
L'hai preparata? Raccontalo!
Pin it!

Preparazione

Preparate due torte di pan di spagna e tagliatelo a tre strati ognuno.
Preparate la crema pasticciera a partire da 3 rossi d'uovo.
Su una tortiera appoggiate il primo strato di pan di spagna e lo spennellate con l'alchermes.
Poi stendete uno strato di pasticciera e spolverate con i canditi.
Sopra continuate la stratificazione appoggiando un altro strato di pan di spagna che inumidirete con il rhum sul lato sottostante e con alchermes dall'altro.
Continuate la stratificazione fino all'ultimo strato che non spalmerete con la pasticciera.
Ora con un coltello dovrete tagliare i lati della torta a cupola.
Montate gli albumi a neve assieme allo zucchero e con una sac a poche decorate l'esterno della torta.
Mettete in forno a 110° finchè la meringa attorno non si crostifica per bene.
Servite solo quando sarà freddissima.

Consigli
In alternativa, potete preparare la vostra zuppa inglese utilizzando qualcosa di diverso dall'alchermes, come ad esempio il marsala o anche il rosolio.
Curiosità
Il nome alchermes deriva dall'arabo e, in questa lingua, l'espressione al qirmiz vuole dire "cocciniglia".

Tutti i passi per la preparazione

**Clicca sulle foto per accedere al passo passo completo!

Commenti