Pasta al forno con cavoletti di Bruxelles

Questa ricetta è perfetta per quelle situazioni in cui ci si trova con il frigo sguarnito ma si ha voglia di preparare qualcosa di goloso. Per prepararla, infatti, bastano davvero pochi ingredienti! Una confezione di cavolini di Bruxelles, un pò di pasta (andrà bene il formato che avete in credenza), del formaggio da grattugiare o spezzettare, e un pò di besicamella. E non finisce qui, perchè non solo gli ingredienti sono pochi e semplici, ma anche la preparazione è particolarmente facile e veloce. Insomma una ricetta velocissima e molto molto buona, dedicata agli amanti della verdura e non solo!

Ingredienti

Indicazioni per la preparazione
60 minuti di preparazione
60 minuti di cottura
2 persone
Condividi sui social
Vuoi suggerire questa ricetta ai tuoi amici?
L'hai preparata? Raccontalo!
Pin it!

Preparazione

Lessare in acqua bollente salata i cavolini di Bruxelles. Quando saranno cotti, toglierli dall'acqua con l'aiuto di una schiumarola e tenerli da parte. Nella stessa acqua, mettere a cuocere la pasta. Mentre la pasta cuoce, tagliare i cavoletti in due o quattro parti, a seconda della grandezza. Preparare la besciamella. Imburrare una pirofila da forno. Scolare quindi la pasta e mescolarla con tutti i cavoletti di Bruxelles, i tre quarti della besciamella e una generosa dose di grana grattugiato. Versare tutto nella pirofila, quindi livellare bene con un cucchiaio di legno. Coprire con la restante besciamella e con il grana grattugiato rimanente. Infornare a 200 gradi per 30 minuti. Servire caldissimo!

Consigli
Potete cambiare a vostro piacimento il formato della pasta per la preparazione di questa ricetta: è fondamentale però, che la cuociate leggermente al dente, poichè nel passaggio in forno essa subirà una ulteriore cottura.
Curiosità
Vi siete mai chiesti come mai i cavolini di Bruxelles si chiamano così? Ve lo diciamo noi! Sembra che essi provengano proprio dalle aree intorno alla città di Bruxelles, dove si coltivavano già in epoca medievale

Tutti i passi per la preparazione

**Clicca sulle foto per accedere al passo passo completo!

Commenti