Stracotto di Manzo

Lo stracotto di manzo che oggi ci propone il nostro chef è un tipico piatto invernale, molto sostanzioso, che richiede un pò di pazienza: il punto forte della preparazione di questo piatto sta nella marinatura, infatti dovrete aver cura di marinare la carne per una notte al fine di ottenere un risultato davvero strepitoso! Il resto lo farà la cottura, anch'essa un pò lunga. Ma alla fine tutta questa pazienza verrà premiata con un risultato unico e prelibato! E’ il piatto ideale per un secondo delle grandi occasioni, quando si hanno ospiti a cena o a pranzo, o come piatto unico per una calda cenetta invernale. Si può servire accompagnato dalla polenta caldissima o da un ottimo contorno a base di patate, come purè o patate al forno. Che aspettate, procuratevi il necessario e prepariamo questo fantastico piatto da leccarsi i baffi, con l’aiuto del video e delle immagini, che seguono il lavoro del nosto chef, sarà tutto ancora più semplice.


Lo stracotto di manzo che oggi ci propone il nostro chef è un tipico piatto invernale che richiede un pò di pazienza: dovrete infatti aver cura di marinare la carne per una notte al fine di ottenere un risultato davvero strepitoso! Il resto lo farà la cottura, anch'essa un pò lunga. Ma la pazienza alla fine verrà premiata!

Ingredienti

Indicazioni per la preparazione
150 minuti di preparazione
120 minuti di cottura
2 persone
Condividi sui social
Vuoi suggerire questa ricetta ai tuoi amici?
L'hai preparata? Raccontalo!
Pin it!

Preparazione

Questa ricetta richiede che facciate una marinata che duri una notte, quindi, la sera prima di prepararla fate così:
prendete il pezzo di polpa di manzo e salatelo per bene con sale integrale, poi avvolgetelo con le erbe aromatiche, mettetelo in un contenitore alto e stretto e copritelo con vino rosso, poi mettetelo in frigo, coperto con della pellicola.

Il giorno dopo, togliete il manzo dalla marinata (che terrete da parte) e fatelo abbrustolire con dell'olio in una casseruola assieme alle erbe aromatiche. Quando sarà abbrustolito da tutti i lati, togliete le erbe dalla casseruola.

Tagliate a tocchettoni sedano, carota e cipolla e fateli saltare nella casseruola assieme al manzo.

Aggiungete il vino della marinata e un bicchiere di acqua calda, poi coprite con un coperchio e lasciate cuocere per 2 ore a fiamma molto bassa.

Finita la cottura, frullate il sugo e le verdurine, ad ottenere una salsa densa e gustosa.

Tagliate il manzo a fette e servitelo assieme alla salsa.

Consigli
Potete preparare questo piatto qualche giorno prima e congelarlo già diviso in porzioni. Per abbreviare la cottura della carne potete cuocerla nella pentola a pressione. Consigliamo un vino rosso aromatico, come il Chianti.
Curiosità
Il manzo fa parte delle carni rosse, chiamate cosi perchè possiedono abbondanza di mioglobina e di emoglobina: proprio queste due sostanze sono ritenute causa dei tumori dell’intestino, perciò viene consigliato di usare la carne moderatamente.

Tutti i passi per la preparazione

**Clicca sulle foto per accedere al passo passo completo!

Commenti