Spaghetti alle Acciughe

Quando gli ingredienti da usare per preparare un piatto riescono a sposare sia la necessità di mangiare in modo sano sia il piacere di gustare qualcosa di diverso e di saporito, la cucina realizza quel trionfo di genialità, creatività e sensibilità che la rende la più raffinata delle arti umane, proprio perché porta allegria e spensieratezza in tavola. La nostra ricetta odierna, che affonda le sue radici nella terra sicula, è sicuramente una delle più golose e piacevoli, soprattutto per chi ama quell'abbinamento goloso tra capperi ed acciughe che è tipico di questa cucina, il tutto unendo il gusto genuino e piacevole ad un piatto di pasta: il risultato finale è rappresentato da ottimi spaghetti alle acciughe. Dal punto di vista nutrizionale, questo primo piatto è contraddistinto da una leggerezza sublime e da un apporto salutare di elementi importanti come gli omega 3, i carboidrati e le vitamine, perfetto sia per grandi che piccini.

Ingredienti

Indicazioni per la preparazione
15 minuti di preparazione
10 minuti di cottura
1 persona
Condividi sui social
Vuoi suggerire questa ricetta ai tuoi amici?
L'hai preparata? Raccontalo!
Pin it!

Preparazione

Fare un trito di capperi e prezzemolo.
Sfilettare le acciughe pulendole dalla testa e dalla lisca.
Soffriggere l'aglio schiacciato e il trito di prezzemolo e capperi in padella con dell'olio.
Far saltare in padella i pomodorini tagliati a spicchi e condirli con un po' di sale.
Far cuocere fino a che non diventeranno sugosi.
Dopo 5 minuti di cottura della pasta, trasferirla in padella e terminare la cottura assieme al sugo aggiungendo acqua in modo che non si attacchi.
Una volta cotta la pasta, aggiungere in padella le acciughe, spegnere il fuoco e spadellare per mezzo minuto.
Servire gli spaghetti con due filetti di acciuga crudi di decorazione.

Consigli
Volete gustare al meglio il vostro piatto di spaghetti alle acciughe? Potreste abbinare al piatto un buon vino bianco come il Vermentino.
Curiosità
Il nostro piatto di spaghetti alle acciughe è una specialità le cui origini sono siciliane, sebbene la versione originale sicula preveda anche la preparazione con mollica.

Tutti i passi per la preparazione

**Clicca sulle foto per accedere al passo passo completo!

Commenti