Tutti i passi per la preparazione

Aggiungere il basilico

Consigli
Non dimenticate, quando preparate questa ricetta, di pelare bene sia i pomodori che le mandorle. Il basilico deve essere ben pulito, se è proprio necessario lavatelo. Inoltre, per conferire cremosità al condimento ed alla pasta, aggiungete un cucchiaio di acqua di cottura della pasta, sapida al punto giusto e ricca di amido.
Curiosità
La tradizione vuole che questo pesto sia nato proprio nel porto di Trapani, dove approdavano le navi genovesi: attraverso le lezioni gastronomiche apprese dai genovesi, non ultime quelle relative al pesto ma anche e forse soprattutto all'agliata, i trapanesi idearono una ricetta tutta siciliana, con l'aggiunta degli ingredienti che meglio rappresentano la loro terra: pomodori freschi, pecorino rigorosamente siciliano e ottime mandorle. Nasceva così il pesto alla trapanese.
ricette ebook

Ricette popolari

Dolci e Natale

Scarica gratuitamente lo speciale ricettario dei Dolci di Natale.
Riceverai il collegamento per scaricarlo via email e portare in tavola calore e allegria!

5 + 2 ?
(leggile qui)