Sbrise al forno

La cucina è bella quando è ricca di sapori e di profumi diversi, capaci di estasiare a seconda delle occasioni le papille gustative, creando un vero e proprio percorso di emozioni e sensazioni, senza rinunciare da una parte al gusto e, dall'altra, alla leggerezza dei prodotti salutari e ricchi di sostanze nutritive utili al corpo umano. Nella nostra ricetta di oggi, abbiamo deciso di andare alla scoperta di qualcosa che vi permettesse di mettere in tavola tanto sapore, senza rinunciare peraltro alla salute e, soprattutto, che vi consentisse anche di non spendere eccessivamente. Stiamo parlando delle sbrise – note anche come orecchiette, geloni – che altro non sono se non i funghi pleurotus ostreatus, che quest'oggi prepareremo al forno, per privilegiare una cucina leggera e piacevole, con una ricetta ideale anche per i vegetariani. Siete pronti a portare in tavola una pietanza ideale per ogni occasione? Approfittate dei nostri consigli per dare vita ad una preparazione perfetta!

Ingredienti

Indicazioni per la preparazione
30 minuti di preparazione
20 minuti di cottura
4 persone
Condividi sui social
Vuoi suggerire questa ricetta ai tuoi amici?
L'hai preparata? Raccontalo!
Pin it!

Preparazione

Tagliate i funghi dai gambi. Teneteli interi. Su una teglia da forno, adagiate della carta da forno. Disponete i funghi ben distesi sulla carta da forno. Conditeli con abbondante olio d'oliva, sale e pepe. Infornate a 180° a forno ventilato per circa 25 minuti. Servite ben caldi assieme a della polenta e della carne se vi piace.

Consigli
Il fungo ostrica, o sbrise o pleurotus ostreatus, è ricco di vitamine, aminoacidi e sali minerali.
Curiosità
Il nome sbrise appartiene alla tradizione dialettale padovana: questo fungo, infatti, è il pleurotus ostreatus.

Tutti i passi per la preparazione

**Clicca sulle foto per accedere al passo passo completo!

Commenti